Diocesi di Ales-Terralba

Ales, don Emmanuele Deidda nominato parroco della Chiesa Cattedrale

Condividici...
di Stefania Pusceddu
______________________________

Don Emmanuele Deidda, 29 anni, è stato nominato dal Vescovo Mons. Roberto Carboni parroco della Chiesa Cattedrale di Ales.
Il 2 aprile 2016 , sempre nella cattedrale di Ales,  don Emmanuele è stato ordinato presbitero dall’allora vescovo Giovanni Dettori  e il giorno dopo ad attenderlo a Villacidro, nella chiesa Sant’Antonio  c’erano amici, parenti e tanti parrocchiani emozionati per la sua prima messa.
Per anni è stato il sacerdote più giovane della diocesi e insieme ad altri sacerdoti,  ogni giorno  ha dato  conforto e sostegno alle comunità.
Vicario parrocchiale dal 2016 al 2017 a Masullas e e poi vicario parrocchiale, dal 2016 al 2021, ad Ales in Cattedrale comincerà il suo ministero di parroco domenica 18 luglio nella Chiesa Cattedrale.
Direttore Ufficio Informatico e Segretario del Vescovo è da sempre vicino  ai giovani, ai bambini e alle famiglie.
Ha organizzato tante occasioni di socializzazione e fraternità: dai laboratori pasquali alle attività oratoriane e al Grest, dai momenti di incontro alla festa con le famiglie, con le coppie sposate e con i fidanzati. Attento a chi ha più bisogno e a chi soffre, continua la collaborazione con la Caritas e non fa mancare tanti momenti di  preghiera, che non si sono fermati con la pandemia, dono e nutrimento per chi da casa, circondato dal silenzio dell’isolamento, non si è sentito più solo.
Don Emmanuele ha saputo, con entusiasmo, creatività e amore,  raggiungere un pubblico di fedeli sempre più vasto che ora con gioia  si prepara a stargli vicino nel nuovo cammino. “Con grande gioia vi chiedo di assistermi nella preghiera e nell’affetto per servire la comunità della Cattedrale, con tutto me stesso”, afferma don Emmanuele. ” San Paolo mi ricorda che l’unico motivo di vanto è Nostro Signore Gesù. Possa continuare a vivere da parroco la “grazia” del ministero sacerdotale, cercando sempre e solo Lui per e nei fratelli e sorelle che mi son stati affidati. Ho amato e continuerò con le mie povertà ad amare la famiglia della Cattedrale. Grazie al mio Vescovo Roberto per il suo paterno amore e ai tanti amici, confratelli e parrocchiani per l’affetto. Santa Maria ricolmi ciascuno di noi del suo amore di Madre, per renderci una cosa sola con il suo Figlio Gesù”.

 

 

Condividici...

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy