ambiente Attualità

Ambientalisti acquistano 4 ettari a Chia per 100 mila euro

Scorcio di Chia
Condividici...

Il “Gruppo di intervento giuridico” ha acquistato 4 ettari tra dune e spiaggia per 100 mila euro. Stefano Deliperi, volto storico sardo del gruppo ambientalista non ha dubbi e lancia un appello: “Non possiamo venderci i gioielli e l’argenteria di casa” attacca Deliperi riferendosi ai beni naturali costieri.
E denuncia come “le proprietà private in vendita partono dalle dune arrivando fino al mare e ci sono ancora diversi lotti in vendita. Noi ne abbiamo acquistato una parte ma ora servirebbero altri fondi per acquistarne altre ed evitare l’accaparramento di privati che vorrebbero utilizzarle con altri fini”.
Da qui l’idea dell’appello pubblico: così il Gruppo d’intervento giuridico dopo aver siglato il preliminare di vendita da 100 mila euro per quattro ettari di area marina, ora lancia una sottoscrizione pubblica. Un po’ com’era avvenuto negli anni ’90 quando il Wwf acquistò le aree del Monte Arcosu dove ora insiste la più grande riserva boschiva naturale d’Europa.
“Non possiamo perdere questi tesori naturali e per questo ci appelliamo ai sardi per riuscire a impedirlo con l’acquisto delle aree” conclude Deliperi.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy