Attualità

Anno scolastico all’estero, Intercultura riparte con il bando 2021-22 e le borse di studio

Condividici...

di Antonio Obinu
_______________

Rachele di Villacidro

 Ripartono i programmi all’estero di Intercultura, con l’uscita del nuovo bando che già mette a concorso i posti e le borse di studio per i programmi dell’anno scolastico 2021-22.

Il 2020 è stato un anno particolare anche per i programmi di mobilità studentesca. Durante la primavera scorsa, quando per la prima volta il mondo ha dovuto affrontare le incognite della pandemia, diversi studenti sono rientrati in anticipo dalle loro esperienze all’estero. Ora però, gradualmente, iniziano a vedersi dei segnali positivi anche in questo settore. Ad agosto e a settembre, Intercultura, l’Associazione di volontariato senza scopo di lucro che promuove scambi interculturali in tutto il mondo da oltre 65 anni, ha registrato le prime partenze, per diverse destinazioni europee e in qualche caso anche per gli Stati Uniti e altre mete.  Nel Medio Campidano sono 4 i ragazzi in partenza con una borsa di studio, grazie anche al contributo che il Panificio Porta di Gonnosfanadiga, da sempre sostenitore del progetto di Intercultura, riserva agli studenti del territorio in concorso con Intercultura.

Benedetta di Villacidro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora il nuovo bando (www.intercultura.it/come-partecipare), destinato prioritariamente a studenti nati tra il 1 luglio 2003 e il 31 agosto 2006, si rivolge ai ragazzi che non intendono rinunciare alla possibilità di vivere una delle più importanti esperienze formative per il proprio futuro. L’iscrizione non è vincolante per la partecipazione, ma deve essere necessariamente effettuata entro il 10 novembre 2020 per potere partecipare alle selezioni. Tra le novità, spiccano l’anno scolastico in Grecia e il trimestre e l’anno scolastico nel Regno Unito.

I volontari del centro locale di Guspini dell’Associazione Intercultura sono disponibili per un ciclo di presentazioni, in presenza e online, per fare conoscere a tutti le opportunità esistenti.

Per studenti, genitori e insegnanti interessati, sarà l’occasione di conoscere i volontari della zona, che seguiranno passo passo l’esperienza dei ragazzi e delle loro famiglie.

I volontari spiegheranno anche le modalità per richiedere una borsa di studio Intercultura, in quanto Associazione di volontariato senza scopo di lucro, da sempre mira ad avere un impatto sociale forte sulla nostra società, attraverso centinaia di borse di studio, che provengono da un fondo proprio e dalle donazioni liberali di aziende, enti e fondazioni che sostengono i progetti dell’Associazione.

Michele di Arbus

Gli studenti del Medio Campidano partiti l’anno scorso, che provengono dai licei Marconi, e Lussu di San Gavino e Piga di Villacidro così raccontano la loro esperienza all’estero ai ragazzi che desiderano partire.  Rachele di Villacidro un anno negli USA “non c’è cosa più bella di condividere la propria cultura e scoprirne una nuova. Vivere nuove emozioni e condividerle con chi ti circonda”).

 Michele di Arbus, un anno in Tunisia: “La vera occasione per ampliare i propri orizzonti, scoprendo il valore della diversità, esplorando un’identità sconosciuta mentre si rafforza la propria. Non un anno di vita, ma una vita in un anno”

Laura di Guspini, un anno in Lettonia” Durante il mio periodo all’ estero sono diventata un po’ più aperta, un po’ più curiosa e un po’ più matura, ho visto cose come scuola e famiglia da un punto di vista diverso e mi sono divertita un sacco. Consiglio questa esperienza a tutti i ragazzi della mia età perché anche se può sembrare spaventoso vivere per mesi in una nazione straniera alla fine non ve ne pentirete!”

Giulia di Gonnosfanadiga

Giulia di Gonnosfanadiga, un anno in Germania “un’esperienza da vivere con la mente aperta e il cuore saldo. È stata un’opportunità di crescita che auguro a chiunque voglia mettersi in gioco, non solo per conoscere una nuova cultura, ma per riscoprire la propria”.

Per Benedetta di Villacidro un anno in Giappone “L’exchange year non è un semplice anno fuori, è crearsi un altro piccolo posto nel mondo dove crescere, imparare a conoscersi e a conoscere”

Laura di Guspini

Studenti e genitori del Medio Campidano interessati a ricevere maggiori informazioni sui programmi possono contattare i volontari del Centro locale di Guspini, chiamando il responsabile dei programmi all’estero Federica Liscia 328 582 4286, su Facebook AFS Intercultura C.L. Guspini, Instagram Intercultura Guspini

Sul sito nazionale di Intercultura www.intercultura.it , si trova ogni informazione e dettaglio sull’iscrizione al concorso e sui programmi scolastici, inoltre, ogni settimana è possibile seguire una diretta online per scoprire le Storie dei ragazzi che sono stati in tutto il mondo e le caratteristiche dei programmi e del bando di concorso. Per registrarsi www.intercultura.it/presentazioni-online.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy