Attualità Elezioni

Appello ricevuto, anche Massimo Zedda critica il Decreto Salvini: “rende le città più insicure”

Massimo Zedda
Condivici...

Anche il sindaco di Cagliari Massimo Zedda candidato presidente alle regionali sarde del 24 febbraio boccia e dichiara guerra al decreto sicurezza del ministro dell’Interno Matteo Salvini.
Le ragioni? “Renderà le nostre città più insicure” ha spiegato Zedda qualche ora fa in una nota all’agenzia Ansa, “e il governo non essendo capace di garantire lavoro e sviluppo, pensa di distrarre l’attenzione con i temi della sicurezza”.
Il sindaco di Cagliari poi va più sullo specifico riconoscendosi “nelle parole del presidente Mattarella pronunciate nel messaggio di fine anno: la sicurezza c’è, se tutti si sentono rispettati”.
L’intento del primo cittadino di Cagliari è ora “di definire con l’Associazione dei Comuni quali azioni portare avanti perché siano rispettati i principi costituzionali e perché venga modificato il decreto”.

Condivici...

il 1 e il 15 di ogni mese…