cinema Spettacoli

Arbatax: Cal’a Cinema, il Festival è ideato, promosso e organizzato dall’associazione Musikasurda

Condividici...

Ci sono, nel cielo della cultura, certi allineamenti, certe costellazioni la cui luminosità può fare molto per rischiarare la notte; il triplo appuntamento di giovedì 5, venerdì 6 e sabato 7 agosto nella Cala Genovesi, quando ci sarà nuovamente il pubblico per l’IX edizione di Cal’a Cinema, la rassegna di Musikasurda, è una di quelle fortunate congiunzioni in grado di unire la più alta tradizione cinematografica al ritorno degli spettatori con le sedie a pelo d’acqua nel porto di Arbatax.

Abbracciata dal fascino della Cala Genovesi attraverso uno scenario suggestivo, esempio evidente di appartenenza a radici diverse, la rassegna da sempre collocata nel piccolo porticciolo, passaggio e ponte tra il mare e le vie del centro storico di Arbatax, torna nel suo spazio ideale per una brillante contaminazione cinematografica tra il grande schermo e le tradizioni narrative e culturali che neppure la pandemia è riuscita a spegnere.
Cal’a Cinema è il risultato della forza e dell’interesse dell’associazione culturale Musikasurda e vive grazie alla volontà di conoscere il cinema proveniente dall’isola e dal resto del mondo. Il pubblico che invade la caletta nei giorni della manifestazione è un esercito armato di sedie, entusiasmo e curiosità.

Tre gli appuntamenti in proiezione per l’edizione 2021 (si comincia ogni sera alle 21.30) che riuniscono entro un solo sguardo tre pagine preziose del cinema isolano e internazionale, tre appuntamenti, legati dal filo robusto di una fertile, incontenibile immaginazione fotografica ed emotiva da leggere insieme con le sedie portate da casa.

Giovedì 5 agosto Nomadland, pellicola del 2020, diretto da Chloé Zhao, con Frances McDormand e David Strathairn.

Venerdì 6 agosto – Un altro giro (Druk) è un film del 2020 diretto da Thomas Vinterberg.

Sabato 7 agosto Assandira – David di Donatello – Candidatura a migliore sceneggiatura adattata a Salvatore Mereu.

I NUMERI  Cal’a Cinema compie quest’anno la sua 11^ edizione. La direzione artistica è affidata a Marcello Murru, mentre la scelta dei titoli e della tematica è frutto della selezione compiuta dai ragazzi di Musikasurda. La rassegna si è affermata come un irrinunciabile appuntamento dell’estate ogliastrina. Rivolta da sempre sia al pubblico locale che ai turisti, ha offerto costantemente la possibilità di visionare titoli non sempre presenti nel circuito commerciale isolano e, ha sempre mantenuto il focus sulla cinematografia sarda.

«A Cal’a Cinema i film sono come la vita – dice Musikasurda – il titolo della rassegna è ora più che mai un’esortazione, quella di uscire di casa e andare al cinema, distanziati ma insieme. La formula è la medesima delle passate edizioni, quella di condividere insieme il cinema all’aperto, abitudine che oramai sembra scomparsa dalle sale. Dal 5 al 7 agosto sarà una tre giorni ricca di appuntamenti che si susseguono ogni sera, con lo sfondo del mare, seduti a pelo d’acqua, ospiti illustri di fama regionale del mondo in pellicola e, cosa che più caratterizza questo festival fin dalla sua nascita, la partecipazione incredibile del nostro pubblico eterogeneo, numeroso e appassionato, in un’atmosfera familiare e rilassata come solo le giornate estive e una terra ospitale come la Sardegna sanno regalare».

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy