Attualità Coronavirus

Arbus: aumentano i positivi, allarme nella Comunità Alloggio “Sacerdote Lampis”

Condividici...

di Gianni Vacca

__________________
Ultimo aggiornamento al Covid 19 diramato nella tarda mattinata tramite comunicato istituzionale dal sindaco Andrea Concas. Sussiste forte l’allarme per la Comunità Alloggio “Sacerdote Lampis” dove si sono registrati dieci casi di positività.

“Con rammarico Vi comunico la situazione accertata presso la Comunità Alloggio “Sacerdote Lampis” di viale Gramsci in Arbus, costantemente monitorata dal sottoscritto e dal Servizio di Igiene Pubblica dell’ATS Regionale, dove i casi di persone risultate positive al Covid-19 sono, ad oggi, dieci.
Dei trentadue tamponi effettuati tra ospiti ed operatori, dieci risultano positivi, sette negativi ed i restanti sono in fase di processo. Tra i positivi, alcuni risultano essere sintomatici e sono ininterrottamente seguiti dal medico curante, nelle more dell’attivazione dell’Unità Speciale di Continuità Assistenziale (USCA) dell’ASSL di Sanluri che garantisce l’assistenza sanitaria dei pazienti affetti da COVID-19.
Sentiti i componenti del Comitato Operativo Comunale (COC) e con il coinvolgimento della ASSL di Sanluri e della Direzione Generale della Protezione Civile, provvederò all’emissione di apposita ordinanza per il contenimento del focolaio in questione.
Pertanto la situazione attuale vede tra i residenti del Comune di Arbus ventitré positivi, di cui due ricoverati in ospedale e ventuno in isolamento domiciliare. I guariti attualmente sono sette.
Con l’evolversi della situazione, provvederò ad informarVi tempestivamente.
Mai come in questo momento, stante l’aumento dei casi di positività, vi esorto ad evitare gli assembramenti e contestualmente vi invito al rispetto delle regole di comportamento utili ed indispensabili per la sicurezza della nostra salute.
Rispettiamo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità, di seguito riportate:
• Lava spesso le mani con acqua e sapone o, in assenza, frizionale con un gel a base alcolica;
• Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani. Se non puoi evitarlo, lavati comunque le mani prima e dopo il contatto;
• Quando starnutisci copri bocca e naso con fazzoletti monouso. Se non ne hai, usa la piega del gomito;
• Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
• Copri mento, bocca e naso possibilmente con una mascherina in tutti i luoghi affollati e a ogni contatto sociale con distanza minore di un metro;
• Utilizza guanti monouso per scegliere i prodotti sugli scaffali e i banchi degli esercizi commerciali;
• Evita abbracci e strette di mano;
• Evita sempre contatti ravvicinati mantenendo la distanza di almeno un metro;
• Non usare bottiglie e bicchieri toccati da altri.
Grazie per l’attenzione”.
Il Sindaco
Andrea Concas
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy