Attualità Notizie

Arbus, aspettando il Natale…iniziative dell’Associazione Culturale  Folkloristica Sant’Antonio

Foto Natale 2019
Condividici...

di Gianni Vacca
________________

La macchina organizzativa in preparazione degli eventi che andranno a riempire soprattutto per la gioia dei più piccoli le prossime festività, nonostante le difficoltà si è mossa in tempo. Cosa non facile visto le numerose restrizioni anti covid  presenti che in qualche maniera  ne hanno condizionato. La buona volontà di ben figurare però non manca soprattutto in quelle associazione che da anni si sono distinte, per la nascita del “Bambin Gesù”, in  singolari e interessanti iniziative. Tra queste sicuramente l’ “Associazione Culturale Folkloristica Sant’Antonio” che ripeterà seppur in modalità differenti alcune fortunate iniziative già presentate con successo nelle passate edizioni. «Per questo natale per  tutti di grande apprensione – comunica Luciano Lampis Presidente dell’associazione – non vogliamo far mancare la nostra consueta presenza. Riproporremmo anche se in forma ridotta per tutto il periodo natalizio  nella sede di Piazza Cavalleria  “La casa di Babbo Natale” che pur  non potendo essere aperta al pubblico verrà resa  visibile all’esterno. Il 24 dicembre, sentite le autorità, impossibilitati per le norme anti covid  al porta a porta per la consegna fisica dei regali, di comune accordo con l’assessore Alessandra Peddis abbiamo pensato di lasciare un segno con il passaggio mirato del nostro Babbo Natale con la slitta illuminata sotto le case dei bambini della scuola materna e delle elementari».

Foto Natale 2019

« Salta del tutto invece – afferma dispiaciuto Luciano Lampis –  l’appuntamento al reparto Pediatrico dell’ospedale Brotzu per la consegna dei doni ai piccoli ricoverati, una iniziativa portata avanti con successo da ben sei anni. Dovrebbe essere confermata salvo impedimenti normativi seppur in formato minore  la 14^ edizione dei fuochi di Sant’Antonio Abate. Seguiranno altre importanti iniziative tra queste quelle di recapitare a domicilio sia ad Arbus che nelle frazioni sempre con le dovute cautele e su proposta dell’assessore Peddis , i libri che verranno  prenotati on line nella biblioteca comunale».

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy