banner1_lagazzetta
ffserci
striscione_banner
ALP
previous arrow
next arrow
Attualità

Arbus, Cantiere Forestale della Costa Verde: al via i lavori di tutela e valorizzazione

In primo piano l'area soggetta all'intervento del cantiere forestale, sullo sfondo il monte Arcuentu
Condividici...

di Gianni Vacca
________________

Realizzato nel lontano 1989 su una superfice che sfiora i 277 ettari nei terreni ex SAF che dominano le ultime calette della Costa Verde e l’inizio del sistema dunale di Piscinas, da tempo costretto a uno stato di quasi totale abbandono, la pineta della Costa Verde sarà a distanza di vent’anni nuovamente oggetto di intervento di tutela e valorizzazione grazie all’ imminente apertura di un cantiere forestale. I lavori saranno eseguiti attraverso l’assunzione di personale locale.
Ad annunciarlo, visibilmente soddisfatto,  attraverso un comunicato stampa, il Vicesindaco e Assessore all’ambiente del comune di Arbus Simone Murtas.
“Questo importante passo avanti – dichiara l’assessore – testimonia l’impegno incessante dell’amministrazione comunale nel perseguire la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio boschivo. La pineta della Costa Verde, abbandonata per quasi vent’anni, sarà oggetto del primo cantiere forestale nella storia di Arbus, il quale mira non solo a prevenire incendi e furti, ma anche a riportare il sito a uno stato di rigogliosa vitalità. Inoltre, si apriranno opportunità occupazionali cruciali per il nostro territorio, da decenni afflitto da un elevato tasso di disoccupazione e cronico spopolamento”. “L’ottenimento di questa autorizzazione è il risultato di un impegno costante nel superare le sfide burocratiche e nel garantire il futuro sostenibile del nostro ambiente, afferma con orgoglio Simone Murtas”.
L’ intervento, si legge ancora nel comunicato, nasce dalla collaborazione tra il comune di Arbus, l’Agenzia Fo.Re.STAS. guidata del D.G. Antonio Casula, con l’allora Assessore all’Ambiente della RAS Gianni Lampis e successivamente dell’Avv. Marco Porcu che ha svolto un ruolo cruciale nel facilitare questo processo. L’accordo raggiunto ha permesso di concretizzare progetti ambiziosi per la conservazione del nostro ambiente naturale.

Simone Murtas, Vicesindaco e Assessore all’Ambiente del comune di Arbus

Il cantiere è inserito nel programma per la conservazione e valorizzazione dei sistemi forestali litoranei. L’annuncio segue la conclusione della progettazione definitiva degli interventi, comprensiva della relazione paesaggistica e della relazione d’incidenza ambientale, nonché dell’esito positivo della conferenza dei servizi. Pertanto, si avvierà la procedura per l’avvio di un operatore economico iscritto all’albo delle imprese forestali che sarà responsabile della gestione del cantiere, dei lavori da eseguire e dell’assunzione di personale locale.
“Dopo l’avvio della riqualificazione della pineta cittadina “Sa Conca ‘e s’ollastu” e “Conca ‘e mallu,”- conclude il Vicesindaco Simone Murtas – che verrà anche asfaltata per renderla maggiormente accessibile, questo nuovo cantiere forestale rappresenta un ulteriore passo avanti nel piano di riqualificazione ambientale di Arbus.
Con il comune di Arbus posizionato al terzo posto per estensione territoriale in Sardegna, dopo Sassari e Olbia, è impensabile continuare a non avere un cantiere forestale. Questo progetto non solo contribuirà alla salvaguardia dell’ambiente, ma anche a consolidare il ruolo di Arbus come punto di riferimento per l’attenzione e la cura del proprio patrimonio naturale della Sardegna”.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

ecco qualche nostra proposta….

IMG-20231027-WA0002
IMG-20231007-WA0003-1024x623
IMG-20231104-WA0035-1024x623
previous arrow
next arrow
 

CLICCA sotto PER LEGGERE

RADIO STUDIO 2000

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy