Cronaca

Arbus, ignobile atto vandalico in pieno centro, danni al presepe, recisa la testa del Bambin Gesù

Condividici...

di Gianni Vacca
_____________

Ormai ne siamo certi la stupidità associata a una buona dose di vandalismo e probabilmente a un eccesso di alcol mal sopportato non vanno mai in vacanza. A testimoniarlo il gesto ignobile che ha preso di mira nella notte tra il 25 e 26 il presepe e in modo particolare il Bambin Gesù, allestito dal parroco Don Tarcisio Ortu nelle vicinanze della Parrocchia San Sebastiano. Completamente recisa e distrutta la testa del bambinello , frantumata e lasciata a testimonianza dell’ignobile gesto, nei pressi del giaciglio. La stupidità si è abbattuta anche verso San Giuseppe e Maria, le altre immagini sacre presenti nel presepe, sfregiate in più parti anche se in modo meno grave. La reazione degli arburesi non si è fatta attendere: unanime  e senza appello la condanna per il gesto dissacratore che ha colpito il più importante simbolo di cristianità e di pace nel mondo.

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy