Economia & Lavoro

Arbus, l’Hotel Meridiana festeggia venticinque anni di attività

La famiglia Gessa-Mastino, Marino con la moglie Ilaria, Domenico, Teresa e Sara, titolari e gestori dell'Hotel Meridiana
Condividici...

di Gianni Vacca
__________________

Era il 6 dicembre del 1996 quando l’Hotel Meridiana, aprendo le porte ai suoi primi ospiti, iniziava la propria  attività nel settore turistico-alberghiero che, nel corso degli anni e sempre più in crescendo, ha regalato alla famiglia Gessa-Mastino, titolari della struttura, numerose gratificazioni e tante soddisfazioni professionali. L’Hotel occupa una superfice di circa 1200 metri quadri ottenuti dal completo restauro, rifacimento e riqualificazione di un’ antica casa padronale risalente al secolo scorso. L’Hotel possiede 26 camere per complessivi 58 posti letto, inoltre fornisce servizi di ristorante e pizzeria: classificazione tre stelle ma con requisiti di base che potrebbero aspirare a qualcosa di più.
«Per noi è stato un sogno»,  confessa con una certa emozione Domenico Gessa,  un ex emigrato che, dopo una lunga permanenza a Varese, decide assieme alla moglie Teresa Mastino con il rientro in Sardegna di scommettere tutto sulla ricettività alberghiera, la nuova frontiera e il nuovo trend di un  paese che scrollatasi  la secolare attività estrattiva punta ora con maggiore decisione le proprie chances di crescita e di sviluppo sulla nascente industria turistica.
Per Arbus l’Hotel Meridiana rappresenta  ormai una consolidata realtà di eccellenza, costantemente in continua espansione che trova la forza e sempre nuovi stimoli nell’aver saputo coniugare la continuità della gestione con l’innovazione. La struttura é ben organizzata e offre servizi di qualità non solo per i per turisti ma anche per i locali: a disposizione una enorme sala per la ristorazione, due piani di camere, piscina ed altri numerosi servizi.
«Il progetto è del 1990 i lavori invece iniziarono nel 1992», racconta con un pizzico di orgoglio Teresa Mastino mentre è intenta a preparare squisite marmellate da destinare alla colazione degli ospiti».
«La gestione è di tipo familiare – ricorda Domenico Gessa- con me e mia moglie ci sono i nostri figli:  Marino che  ha affinato le sue capacità professionali con grande profitto frequentando  la scuola alberghiera di Varese, una delle più qualificate d’Europa, e Sara in possesso del diploma di operatrice turistica. Della gestione fanno parte anche mia nuora Ilaria, altri due ragazzi impegnati in cucina e una ragazza nel fine settimana».

L’Hotel Meridiana

Si lavora tutto l’anno ma, naturalmente, le presenze maggiori sono soprattutto nei mesi di luglio e agosto. Marino tolta la divisa di ordinanza da cuoco e pizzaiolo, nel tempo libero, ma non solo, cura anche la sua irrefrenabile passione per le auto che lo trasformano improvvisamente in un bravissimo,  freddo e spericolato pilota di rally e slalom. Una importante e gratificante  dimensione “extra alberghiera” che gli valgono numerosi podi, cosa piacevolmente riscontrabile nell’enorme collezione di trofei presenti in bella mostra in un angolo dell’albergo.
«Negli ultimi due anni, periodo della pandemia, abbiamo riscontrato maggiori presenze di nostri connazionali, ma non sono mancati neppure i francesi, gli spagnoli e negli anni precedenti i tedeschi».
Una realtà fondata sulla famiglia e sulla passione: questo è l’Hotel Meridiana, un piccolo grande tassello da prendere come esempio che pur attraverso mille difficoltà ma con grande passione e capacità professionali  da 25 anni garantisce uno sviluppo durevole e di qualità al territorio.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy