ATTUALITA' AMMINISTRATIVA

Arbus, museo a cielo aperto e Sardegna patrimonio Unesco: il consiglio comunale vota all’unanimità la mozione dell’Assessore Alessandra Peddis

Nuraghe di Cugui, foto Gruppo Archeologico Cugui
Condividici...

di Gianni Vacca
_____________________

Il comune di Arbus si muove verso l’Unesco e offre con delibera consiliare votata all’unanimità piena adesione alla richiesta di inserimento dell’intero territorio regionale con i suoi numerosi siti archeologici nella lista del patrimonio UNESCO. La richiesta venne presentata al Consiglio Regionale e al Presidente Solinas  qualche mese fa attraverso una mozione, anche in questo caso votata all’unanimità, da Michele Cossa vicepresidente dei Riformatori Sardi:  “chiave, come precisò lo stesso proponente nel suo intervento, per destagionalizzare i flussi turistici nell’isola, volto a tutelare e a valorizzare l’immenso patrimonio archeologico della Sardegna ”.

L’Assessore alla Cultura Alessandra Peddis

«Lo stesso territorio arburese  – dichiara  l’Assessore alla Cultura Alessandra Peddis nel corso del suo intervento consiliare –  è ricco di storia delle civiltà passate e può sicuramente definirsi un grande museo a cielo aperto, seppur ancora da scoprire e valorizzare come lo stesso sito di Cugui, riportato alla luce dal grande lavoro fatto dal Gruppo Archeologico Cugui La petizione già sottoscritta da oltre 250 comuni dell’isola è sostenuta dall’approvazione unanime dell’Assemblea Regionale sarda e gode del patrocinio ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna. Ad oggi, l’unico bene culturale sardo incluso nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO è il complesso nuragico “Su Nuraxi” di Barumini, questo nonostante l’isola possa vantare grazie alla presenza di oltre 8.000 Nuraghi ancora in piedi, le circa 3500 Domus de Janas , Circoli megalitici, le numerose Tombe dei Giganti e Pozzi Sacri e i tantissimi Menhir uno tra i patrimoni archeologici più estesi al mondo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy