Attualità Attualità. Amministrazione comunale

Arbus, Sant’Antonio di Santadi, non attivato e in stato di incuria e degrado l’info point: interrogazione di Arbus Civica

Condividici...

di Gianni Vacca
_____________

Lo stato di degrado in cui versano i locali di Sant’Antonio di Santadi destinati all’info point , quest’anno non attivato, sono oggetto delle preoccupazioni che sfociano in  un’interrogazione consiliare che il gruppo di minoranza Arbus Civica tramite posta certificata invia al Sindaco Antonello Ecca e al segretario comunale dott. Claudio Demartis. “Nella frazione di Sant’Antonio di Santadi – si legge nell’interrogazione firmata dai consiglieri Simone Murtas (primo firmatario), Paolo Salis, Michela Dessì e Alessandra Peddis –  è presente un immobile di proprietà comunale recentemente ristrutturato con appositi fondi pubblici e destinato a punto informativo, ufficio o sportello in cui era possibile acquisire informazioni. Legittime le rimostranze di cittadini che abitano la frazione che lamentano lo stato di abbandono della struttura e la presenza di rifiuti, vetro e di oggetti di altra origine impropriamente depositati. Considerato che – continua il documento – la frazione di Sant’Antonio di Santadi risulta transitata da migliaia di automobilisti e che la stessa nel periodo estivo risulta la porta d’ingresso della costa arburese e di quanto lo stato di degrado, di sporcizia e di abbandono della struttura fornisca un’immagine desolata della frazione e conseguentemente del territorio, si interroga per sapere se l’Amministrazione comunale sia a conoscenza della situazione e come mai la struttura destinata a centro informazioni resti chiusa e abbandonata”.«Quest’anno abbiamo pensato di proporre la formula dell’info point itinerante con informazioni turistiche in loco in ogni spiaggia –  dichiara da noi interpellata Annita Tatti, Assessore al turismo del comune di Arbus –  Il servizio info point in quella struttura 2 anni fa non ha funzionato. Riproporlo sarebbe stato inutile. Ha funzionato invece molto bene a Torre dei Corsari. La struttura – conclude l’assessore – doveva essere messa a bando e già prima del Covid si era pensato a un affidamento. Purtroppo le priorità sono state altre e non è stato possibile procedere. L’ambizione è sistemarlo appena possibile».

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy