Attualità Gonnosfanadiga

Bentu Estu, per conoscere le meraviglie del Monte Linas

Condividici...

Secondo anno di attività per l’associazione Bentu Estu di Gonnosfanadiga che sta definendo il programma trekking nella costa e in montagna. La lista di escursionisti appassionati intanto si allunga.  «Ad ogni escursione partecipa un gruppo di fedelissimi, circa una trentina, al quale ogni volta si aggiungono nuovi arrivati, spesso del cagliaritano», commentano i volontari dell’associazione Bentu Estu,

«Quest’anno, nel calendario delle attività confermeremo alcune escursioni per noi molto belle come quelle nel canale dei Tassi, a Perda de Sa Mesa e nelle cascate di Muru Mannu, ma ci saranno poi novità come l’itinerario di Bosa, Calagoritze e Tiscali». E aggiungono: «In primavera, organizzeremo anche dei pranzi sociali per concludere in bellezza la giornata di trekking con momenti di socializzazione e convivialità». (step)

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy