Attualità

Caritas diocesana Ales-Terralba: al via da domani, 7 novembre, il doposcuola “Un passo avanti”

Condividici...

Tutto pronto per il doposcuola “Un passo avanti” promosso dalla Caritas diocesana di Ales-Terralba per bambini e ragazzi, provenienti da tutti i paesi della Diocesi di Ales – Terralba.

L’attività inizierà nei prossimi giorni: a Terralba lunedì 7 novembre alle 15, a Sardara martedí 8 novembre alle 15, ad Ales giovedi 10 novembre alle 15.

Nelle sedi di Terralba, nell’oratorio parrocchiale, piazza San Ciriaco, ad Ales, nel Centro Famiglia San Giuseppe e a Sardara nell’oratorio San Tarcisio, i bambini pieni di entusiasmo si ritroveranno per fare i compiti, esperienze laboratoriali, divertirsi e crescere.

L’iniziativa è inserita nel progetto “Abbi Cura di lui 2021-2022”, che comprende molteplici attività di supporto socio-educativo, finanziato da Caritas Italiana con i fondi dell’8xMille alla Chiesa cattolica e dalla Fondazione di Sardegna.

Il progetto della Caritas rafforza il prezioso lavoro degli oratori parrocchiali, delle società sportive, delle esperienze associative, e in armonia con essi, mira a a far affrontare in modo più sereno lo studio e la formazione in un contesto di socializzazione tra pari, con il supporto di educatrici professionali competenti e appassionate.

Nel doposcuola, percorso che coinvolge anche le famiglie, lo studio e la formazione possono essere vissuti in un ambiente, sereno, stimolante e accogliente, con il supporto di educatrici professionali competenti e appassionate, che abbiamo appositamente formato per questo progetto e che mettono sempre al primo posto il bambino.

«Coordinando già dallo scorso anno tre attività doposcuola, ho trascorso un anno scolastico ad ammirare con quanta dedizione, impegno e bravura le educatrici pensano ad attività sempre nuove, continuando ad aggiornarsi e a studiare. Accompagnano i bambini, con entusiasmo e competenza, lasciando che questi possano camminare un passo avanti e, attraverso il loro impegno, la loro creatività e il loro entusiasmo, apprezzino la gioia di studiare, imparare e crescere. Il loro amore per i più piccoli ha generato un’energia emozionale in grado di far fronte a tutte le difficoltà portando felicità, traguardi scolastici e benessere ai bambini», spiega il coordinatore Davide Curreli.

«È un momento importante per i bambini e ragazzi, un’occasione per socializzare, imparare cose nuove», afferma il direttore don Marco Statzu, «Con il doposcuola possono essere sostenuti nel loro sviluppo integrale, nel fare i compiti. Noi crediamo molto nello studio, nell’importanza del sostegno alla formazione. Siamo convinti che solo partendo dall’istruzione e dal sostegno a chi è in difficoltà si possa costruire una società più giusta e riconoscere la dignità della persona».

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy