Attualità Serrenti

Carnevale: una ritrovata tradizione serrentese

Condividici...

Dopo anni di stop, il 9 marzo, le maschere dei bimbi torneranno a sfilare per Serrenti. Il comitato “Presepe vivente e non solo…”, col patrocinio della Proloco, ha, infatti, organizzato una sfilata per le strade del paese con un particolare evento finale.
Si partirà alle 16 in via Gramsci, fronte scuole, ma l’incontro è previsto per le 15,30. Una volta partiti si passerà per via Brodolini, via Lenin, via Nazionale, via Fara, via Garibaldi, piazza chiesa, via S. Vitalia e si arriverà nel piazzale del santuario.
Qui verrà rispolverata un’antica tradizione di origini presumibilmente latine che a Serrenti erano anni che non si faceva più: il processo a su Crannovalli.
In piazza Santa Vitalia verrà celebrato il processo al fantoccio, detto appunto “Crannovalli”, che verrà accusato e condannato al rogo. Questo rito è molto antico e indicava la fine del periodo invernale, si faceva come un auspicio a tempi migliori.
Successivamente, sempre nel pizzale, si svolgerà la pentolaccia per i bambini e la zeppolata.
Emanuele Corongiu

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy