Cronaca Tuili

Caso Madau: dopo le minacce di morte, l’intero gruppo di opposizione si dimette per solidarietà

Tuili. Municipio (foto Ivo Piras)
Condividici...

Prima le scritte minatorie con le minacce di morte poi i pallettoni sparati contro la finestra della sua camera da letto, Serafino Madau, consigliere comunale del piccolo centro della Marmilla, e tutto il gruppo di opposizione si sono dimessi. Michele Accalai, capogruppo di “Uniti per Tuili” e gli altri dimissionari precisano: «Ci siamo dimessi dall’incarico di consiglieri comunali perchè non ci sentiamo più liberi di svolgere il nostro mandato». Gli autori del clamoroso gesto sottolineano: «Per una scelta condivisa dal nostro gruppo, anche gli altri candidati non eletti non si renderanno disponibili alle surroghe in consiglio comunale».

«Le discussioni in consiglio, anche se talvolta dai toni accesi», ribadiscono gli ex consiglieri, «non erano mai attacchi personali ma rappresentavano visioni e scelte politiche differenti rispetto alle questioni di volta in volta affrontate. Esprimiamo il nostro profondo dispiacere per la mancata convocazione, da parte del sindaco, di un consiglio comunale urgente e straordinario aperto alla popolazione per discutere dell’accaduto. Ci saremmo aspettati una ferma condanna da parte di tutto il consiglio comunale con un atto deliberativo votato all’unanimità e di seguito inviato al Ministero dell’Interno, al Prefetto di Cagliari nonché alle forze dell’ordine presenti nel territorio».

Celestino Pitzalis, primo cittadino di Tuili afferma: «Non ho convocato un consiglio comunale straordinario, perchè non avrebbe aggiunto nulla di nuovo. Avevamo già manifestato la nostra solidarietà al consigliere Madau e a tutto il gruppo di minoranza». In merito alle dimissioni del gruppo il sindaco ribadisce: «Secondo me hanno sbagliato. Saremmo dovuti andare avanti insieme, anche per superare questo momento difficile».

Maurizio Onidi

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy