Attualità Gonnosfanadiga

Chiude domani la 32esima sagra delle olive tra mostre, stand e degustazioni

Condivici...

Anche oggi centinaia di visitatori hanno affollato gli stand della tradizionale sagra delle olive, dell’agroalimentare e dei mestieri locali giunta alla 32esima edizione. Gonnosfanadiga con i suoi oliveti straordinari si può definire la capitale dell’olio nel Medio Campidano. La sagra è l’occasione per riflettere su questa grande risorsa e se ne è parlato questa mattina in occasione del convegno tecnico.

Tanti gli espositori dell’agroalimentare con numerosi visitatori che hanno potuto assaggiare  comprare i prodotti tipici locali oltreché curiosare tra i tantissimi stand di hobbysti. La manifestazione è stata organizzata da Comune e Pro Loco in collaborazione con la Regione, Agris, l’Agenzia Laore e  il Gal Monte Linas. Domani mattina è in programma un’escursione alla scoperta del parco di Perde ‘e Pibera. Nel pomeriggio, dalle 17, si svolgerà la tradizionale degustazione di bruschette all’olio extravergine d’oliva di Gonnos. Gli stand chiuderanno alle 21.

Francesco Zurru

Condivici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…