Attualità Sardara

Compie dieci anni di attività l’associazione Ga.Ma. Onlus

Condividici...

Per celebrare i dieci anni di attività, l’associazione Ga.Ma. Onlus (Gruppi di auto-mutuo-aiuto) si è incontrata al cineteatro comunale di Sardara per la rappresentazione “Arcanos” di Stefania Bettini e Carmen Porcu, messa in scena dal gruppo teatrale Gama Creativa. Frutto di un accurato lavoro collettivo, la commedia sugli arcani misteri e sui riti leggendari dell’antica civiltà sarda ha attirato numerosi spettatori da tutto il territorio, tra cui un gruppo di Tempio Pausania. Storie misteriose di magia, fantasmi, spiriti malvagi portatori di sciagura e morte, riti del mondo agropastorale e persone condannate a sembianze animalesche rappresentati, in un gioco di luci e ombre, musica, foto e video, da Giuliana Zanda e Katy Aru di Guspini, Gabriella Onnis e Efisio Portas di Samassi, Luisella Mallica di Gonnosfanadiga e le sorelle Francesca e Vanda Piras di Sardara. Coinvolto come attore anche l’assessore comunale alla cultura Raimondo Pisu.
All’evento, organizzato con il patrocinio del Comune, della Proloco, della Consulta Cultura Lingua Sarda di Sardara e dell’Asl di Sanluri, hanno partecipato anche la consigliera regionale Rossella Pinna, il direttore del centro di salute mentale dell’Asl di Sanluri Alessandro Coni e il regista del film “Gavinu” Giampiero Murgia di Samassi che, rimasto affascinato dallo spettacolo e dalla sala cinematografica, ha pensato ad un altro ipotetico progetto da realizzare nel territorio. «Una bellissima rappresentazione – ha commentato Rossella Pinna – siete stati davvero bravi dal punto di vista scenico, musicale, delle luci e come attori». In stato di evidente commozione le autrici Porcu e Bettini che, in conformità con il pensiero dell’associazione organizzatrice, hanno precisato: «Il laboratorio teatrale è un lavoro collettivo. Anche la scelta del testo diviene un obiettivo da raggiungere insieme ed è realizzato anche da chi non sale sul palco. Un luogo in cui valorizzare le potenzialità espressive e creative dell’individuo, libertà di pensiero, creatività, immaginazione, che allo stesso tempo favorisce forme di integrazione, socializzazione e collaborazione con gli altri».

Marisa Putzolu

sardara teatro

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy