Cultura

Con Grazia Di Michele ed Edoardo Bennato la grande musica italiana protagonista del festival Street Books

Condividici...
Edoardo Bennato

Due grandi nomi della canzone italiana e un gruppo emergente della scena sarda per una serata all’insegna della musica d’autore. Oggi,  venerdì 24 luglio,  saranno Grazia Di Michele ed Edoardo Bennato gli ospiti di punta della terza serata del festival Street Books, che dalle piazze di Dolianova quest’anno ha scelto di trasferirsi sul web e trasformarsi in uno show televisivo dal titolo “Nudi e crudi”. Una serata che si concluderà con l’esibizione degli Alternòs che proporranno i brani del loro primo lavoro “Dovevo nascere pesce”. Insieme alla musica, spazio ad autori come Diego Da Silva, Chiara Sfregola e Darwin Pastorin, e alle tante rubriche proposte dal format ideato dall’associazione Miele Amaro il Circolo dei Lettori che sarà online sulle maggiori piattaforme a partire dalle 18.30 per due ore di spettacolo, libri e satira condotte da Gerardo Ferrara (direttore artistico della manifestazione) e Vito Biolchini.

Presente in studio, Grazia Di Michele parlerà del suo romanzo “Apollonia” (Castelvecchi), che racconta la storia di una ragazza dai poteri speciali e dal corpo minato ma che, crescendo nella verità, sarà in grado di riconoscere l’amore.
Ma la serata sarà illuminata anche da un altro artista che ha scritto pagine di storia della nostra canzone: Edoardo Bennato. Il cantautore napoletano interverrà via streaming per presentare il suo libro “Girogirotondo”.

Il ricchissimo programma della serata proporrà anche in diretta streaming uno degli autori più amati della narrativa italiana: Diego Da Silva. Lo scrittore napoletano presenterà il suo ultimo romanzo “I valori che contano (avrei preferito non scoprirli)”, edito da Einaudi. Chiara Sfregola è invece una giovane pugliese arrivata alla ribalta con il suo libro “Signorina. Memorie di una ragazza sposata” (Fandango).

La giornata proseguirà con l’ultima tappa della rubrica “Var Sport” e della Divina Commedia in versione rap battle. Per il suo percorso lungo le strade del calcio, ospite d’eccezione di Nicola Muscas sarà il giornalista Darwin Pastorin che parlerà dei suoi libri “Storia d’Italia ai tempi del pallone. Dal grande Torino a Cristiano Ronaldo” e “Gaetano Scirea. Il Gentiluomo”, editi da Casa Sirio e Perrone.

Nel corso della serata non mancherà la satira di Lercio (con la redazione del sito composta da Alessandro Cappai, Albert Canepa e Gianni “Pantera” e presente in studio pronta, a interagire con gli ospiti), la musica della Street Books Band (con la voce di Stefania Secci Rosa, accompagnata da Francesca Puddu alla chitarra e Francesco Moreno al basso), le attrici Tiziana Troja e Marta Proietti Orzella (che interpreteranno i ruoli speciali di barista e libraia), la rubrica “Sei libri in sessanta secondi” con Federica Loddo, l’approfondimento video curato dallo staff di Street Books, e il rapper Francis Global che, accompagnato da Dope Fobi Dj, improvviserà le sue rime sul paradiso della Divina Commedia. All’illustratrice Carol Rollo il compito di raccontare quello che succederà in studio, mentre il Quiz Zone finale coinvolgerà il pubblico a casa.

La giornata si concluderà in musica. Il gruppo cagliaritano degli Alternòs presenterà infatti i brani della loro opera prima, “Dovevo nascere pesce”, liberamente ispirato al romanzo “Bellas Mariposas” di Sergio Atzeni, il lavoro che meglio di tutti rappresenta il progetto musicale portato avanti dal bassista Sergio Giacobello, insieme a Daniele Caria (voce e piano), Paolo Loi (chitarra) e Gigi Sanna (batteria).

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy