Attualità Lavoro

Confartigianato a sorpresa: “cresce l’occupazione delle piccole imprese in Sardegna”

Condividici...

Cresce l’occupazione nelle piccole imprese della Sardegna con 6.849 posizioni lavorative in più rispetto al 2017. In percentuale significa un incremento del 6,9 per cento che pone così l’isola al terzo posto nazionale dopo Valle d’Aosta e Trentino.
Per Antonio Matzutzi, Presidente di Confartigianato Imprese Sardegna è motivo per fare un appello alla politica: «si tratta di una fase cruciale per il rilancio dell’economia sarda e ora bisogna dimostrare dimostrare quanto si può essere vicino ai piccoli imprenditori». Il lavoro in Sardegna lo creano sempre più le piccole imprese.
È, infatti, di 6.849 unità lavorative il saldo positivo tra le assunzioni e cessazioni nelle aziende fino a 15 dipendenti. La media nazionale vede un aumento dell’occupazione delle piccole imprese del 4,6 per cento. L’analisi dell’incremento occupazionale delle imprese sarde è stato fatto dall’Osservatorio per le Pmi di Confartigianato Imprese Sardegna rielaborando i dati Inps e Istat tra luglio 2017 e giugno 2018 e sono relativi alle assunzioni e cessazioni nelle realtà produttive sarde. Più approfonditamente il dossier ha rilevato nelle imprese fino a 15 dipendenti  97.570 assunzioni e  90.721 cessazioni, per un salto totale di +6.849.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy