Attualità

Consorzio Due Giare, con la “PassegGiare” alla scoperta della Marmilla

Lino Zedda, presidente del Consorzio Due Giare
Condividici...

“Il vero viaggio non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”.

La nota frase di Marcel Proust campeggia nella campagna promozionale del Consorzio Turistico “Due Giare” per lanciare la sua nuova applicazione “PassegGiare”, scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone e tablet.

È un nuovo strumento multimediale per far conoscere in modo diverso una zona interna fatta di dodici comuni, ricco di un patrimonio archeologico, ambientale, architettonico, ma fatto anche di cultura, artigianato, tradizioni ed enogastronomia.

«È un’App per guardare con nuovi occhi il proprio territorio o la meta della prossima vacanza», ha esordito il presidente del Consorzio Lino Zedda, «un viaggio virtuale all’interno dei nostri comuni, rivolto a chi già vi abita ma anche a chi vorrà sceglierlo, con l’allentamento delle norme di contenimento del coronavirus, come destinazione turistica alternativa».

Dunque anche chi conosce già questa fetta di Sardegna, la potrà scoprire con nuovi occhi: come una ragazza che si dondola in altalena su una collina della Marmilla, immagine richiamata proprio in uno dei manifesti, che pubblicizzano l’applicazione.

L’App viene infatti lanciata in questi giorni anche con la distribuzione dei materiali della campagna promozionale alle dodici comunità: manifesti, cartoline e simpatiche borse nere con scritta verde, che richiama il colore della Marmilla in queste settimane primaverili e pre-estive.

L’APP  Il Consorzio turistico Due Giare ha realizzato un’applicazione, che consente di visitare virtualmente i suoi paesi: Albagiara, Assolo, Baradili, Baressa, Curcuris, Gonnosnò, Nureci, Pompu, Senis, Sini, Usellus, Villa Verde. Dodici comuni, per un totale di 4800 abitanti e 158 chilometri quadrati di territorio, ma ricchi di identità e bellezze da scoprire. All’interno dell’app “PassegGiare” (curioso nome e logo, che gioca fra il termine passeggiare e le Due Giare anche dal punto di vista grafico),   finanziata dal Consorzio Due Giare e realizzata dalla società sarda “CML” è possibile fare un’esperienza immersiva totale attraverso un viaggio virtuale nella Marmilla dei dodici comuni anche stando comodamente seduti a casa. Grazie a questi tour virtuali con scansione 3D laser si possono ammirare architettura, centri storici, natura, ma anche scoprire iniziative culturali e specificità locali. Ancora si possono visitare in modi inediti e contemporanei luoghi e mostre, oltre a trovare video, foto, eventi e – presto – notizie e servizi utili. Ecco paesi, piscine, musei, boschi, monumenti, murales, nuraghi, visti dall’alto per poi scrutarli più da vicino.
Il presidente Zedda ha aggiunto: «I nostri obiettivi sono aumentare i flussi turistici nel momento in cui la pandemia ci sta finalmente lasciando un po’ di respiro in una zona dove è facile rispettare il distanziamento grazie a un turismo esperienziale lontano dal caos delle grandi città, ma anche rendere i cittadini maggiormente consapevoli delle potenzialità del territorio, in cui vivono».

CAMPAGNA PROMOZIONALE L’app viene lanciata con una campagna promozionale in Marmilla e sui social network. Nei materiali campeggia la nota frase di Proust “Il vero viaggio non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”. «Questa campagna promozionale vuole rimarcare l’effetto di “realtà aumentata” di cui possono fruire i suoi utilizzatori», ha spiegato ancora Zedda, «l’introduzione di elementi irrealistici sopra una foto “normale” stanno a significare proprio questo. L’altalena che campeggia sopra i territori delle Due Giare, il ciclista che scruta l’orizzonte o l’aeroplanino di carta che rompe la quarta parete vogliono lanciare questo messaggio: utilizziamo oggi nuovi strumenti e nuovi occhi per vedere quello che abbiamo davanti, magari a pochi passi da casa. Un supporto tecnologico in vista di un turismo, sia locale che estero, più consapevole e desideroso di approfondimenti e scoperte». Ai comuni in questi giorni il Consorzio distribuirà le tre tipologie di manifesti con queste immagini suggestive, ma anche cartoline, magneti e simpatiche borse.

L’app è scaricabile gratuitamente da Google Play e da App Store. Per info e per scaricare l’app collegarsi al sito www.consorzioduegiare.it/app Il nome ufficiale dell’App sugli Store Android e Apple è “PassegGiare” o “Consorzio Due Giare”.

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy