banner1_lagazzetta
ffserci
striscione_banner
ALP
previous arrow
next arrow
Attualità Pabillonis

Punteruolo rosso: addio palme

Condividici...

Cortili dei privati,aree pubbliche, viali cittadini:è un’ecatombe di palme quello che si rileva  in paese. Il rito della domenica delle palme rischia di essere priva del simbolo gioioso della manifestazione di festa che caratterizza la settimana prima della Pasqua. Sono tante infatti le palme colpite dal punteruolo rosso in paese. Il terribile insetto, proveniente dall’Asia meridionale e della Melanesia, è un parassita particolarmente aggressivo in grado di portare in breve tempo alla morte gli esemplari di palma attaccati, potenzialmente dannoso anche per la palma nana (Chamaerops humilis), specie spontanea caratteristica e peculiare degli ambienti costieri della Sardegna. In Europa è comparso per la prima volta nel 1994 in Spagna. Dal 2005 è stato segnalato in Italia in diverse regioni, fra cui in Sardegna. Il diffondersi delle infestazioni metterebbe a rischio la presenza delle palme su tutto il territorio regionale, e comporterebbe un incalcolabile danno economico, ambientale e paesaggistico. A seguito dei rinvenimenti, il Servizio Fitosanitario della Regione Sardegna ha emanato le misure fitosanitarie per delimitare i focolai e disporre le relative misure di eradicazione e contenimento. I comuni sono stati coinvolti nella lotta al punteruolo rosso con appositi progetti. Anche l’amministrazione comunale di Pabillonis con l’intento di salvaguardare  diverse palme presenti nelle strade e Piazze del centro abitato, ha incaricato la ditta Nuova Prima di Marrubiu, con un  impegno di spesa per complessive 270 euro, per arginare l’azione devastatrice del punteruolo rosso.

Dario Frau

palma-1

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

ecco qualche nostra proposta….

IMG-20231027-WA0002
IMG-20231007-WA0003-1024x623
IMG-20231104-WA0035-1024x623
previous arrow
next arrow
 

CLICCA sotto PER LEGGERE

RADIO STUDIO 2000

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy