Cultura Villacidro

Dicembre letterario: un festival dedicato ai libri

Condivici...

Torna il “Dicembre Letterario”, il festival dedicato ai libri più atteso dell’anno, organizzato dal Club di Jane Austen Sardegna, in collaborazione con Caffè Letterario Villacidro, col contributo del Comune di Villacidro, il patrocinio del Comune di Sassari, sotto gli auspici del centro per il libro e la lettura CEPELL.

Un percorso itinerante che unisce le sedi del circolo letterario più grande d’Italia. A Cagliari e a Villacidro la scrittrice Cristina Caboni ha presentato il romanzo “La stanza della tessitrice”.  Il 1 dicembre nella farmacia Fanni alle 10 in via Ponti de su vicariu si svolgerà il laboratorio gratuito di disegno creativo “Il campanellino d’argento” curato da Gioia Marchegiani per bambini con età compresa tra i 6 e i 10 anni (max 15 partecipanti). A Cagliari il 6 dicembre al Mondadori Bookstore del Centro commerciale “I Mulini” Andrea Melis presenterà “Piccole tracce di vita”. A Villacidro nel Caffè Letterario in Piazza Zampillo venerdì 7 dicembre alle 18 Andrea Melis presenterà “Piccole tracce di vita”  con la speciale presenza del maestro d’arpa Raoul Moretti. Il 16 dicembre alle 18.30 nel salone teatro della parrocchia Santa Barbara in via Asproni Vincenzo Cossu presenta la raccolta di poesie Cineconcerto all’interno della cornice musicale omonima da lui diretta a cura della Corale Studentesca Città di Sassari e dell’ensemble Nova Euphonia. Saranno eseguite le più celebri colonne sonore per il cinema.

Il 21 dicembre alle 16 nel Caffè Letterario in piazza Zampillo si terrà un laboratorio gratuito  di disegno creativo a cura di Luca Usai destinato ai bambini con età compresa tra gli 8 e gli 11 anni. A seguire alle 18 l’inaugurazione della mostra Topolino: il mito e dialogo con Luca Usai disegnatore dell’omonimo fumetto e dei film d’animazione Disney. A Cagliari il 29 dicembre alle 18 al Mondadori Bookstore del Centro commerciale “I Mulini” Simone Tempia presenta “Un anno con Lloyd”.

«Il circolo», spiega Giuditta Sireus, «è incentrato sulla figura della scrittrice Jane Austen, autrice molto apprezzata tra le giovani e più mature donne di Villacidro, la cui opera intellettuale ha significativamente lasciato un segno nel panorama letterario internazionale. Il circolo è  un luogo di dialogo, confronto e di incontro per discutere di libri, esperienze di vita, visioni culturali, davanti ad una tazza di tè e un vassoio di appetitosi dolci».

Il Club di Jane Austen Sardegna è un’associazione culturale per la promozione alla lettura e alla cultura, nata dall’idea progettuale di Giuditta Sireus.

Gian Luigi Pittau

Condivici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…