Cultura Serrenti

Al via il Festival delle favole musicali

Condividici...

Dopo aver debuttato, di fronte alle scolaresche di Serrenti e Lunamatrona, lo spettacolo “Il Carnevale degli animali” è pronto a  replicare per tutto il pubblico, sabato alle 19 presso il Teatro comunale di Serrenti. Lo spettacolo è il sesto, nel cartellone del Festival delle Favole Musicali, la rassegna curata dall’ Associazione Incontri Musicali che dal mese di aprile avvicina grandi e piccini alla danza, alla musica e al teatro attraverso il canale delle favole musicali. Alla pari di “Babar” e “Ma mère l’Oye”, anche il Carnevale degli animali è un nuovo allestimento del teatro comunale,  sviluppato tra musica, narrazione e i disegni che rappresentano i vari momenti del racconto.

1

 La trama. Il testo, firmato da Gianluca Medas,  immagina gli animali di Saint-Saens salvati dall’Arca di Noè in contrapposizione al transatlantico Titanic destinato, dietro consiglio di Satana, a salvare i ricchi e i potenti della terra. Il contrasto tra arca e transatlantico, tra Dio e Satana, si consuma nell’epilogo: Noé porterà in salvo la specie umana e animale. Il Titanic invece affonderà, trascinando con sé tutto quanto rappresenta il male. La rappresentazione grafica è di Luisa Medas. La voce narrante è quella di Agnese Fois e l’orchestra è quella del teatro comunale di serrenti diretta da Giacomo Medas. Maestro collaboratore Agnese Ledda, tecnico delle luci Andrea Piras.

2

  La rassegna. L’obiettivo della rassegna è favorire l’avvicinamento alla danza, alla musica e al teatro attraverso il canale delle favole musicali, da sempre una grande attrazione per grandi e bambini, perché fanno parte del vissuto, della storia di ognuno e accomunano indistintamente, giovani, meno giovani, colti, meno colti, ricchi e poveri. Ancor maggiore è l’interesse del pubblico quando queste vengono presentate attraverso diverse forme culturali e di spettacolo. La musica, il ballo e il teatro saranno quindi, per il festival delle Favole Musicali, tre chiavi di lettura che faranno rivivere la favola antica che in ognuno di noi ha suscitato viaggi fantastici.

La rassegna, promossa dalla nuova gestione dell’Associazione Incontri Musicali, è finanziata dalla Regione Sardegna Ass. Pubblica Istruzione, dall’Amministrazione comunale di Serrenti e dalla Fondazione Banco di Sardegna, e realizzata in collaborazione con ASMED balletto di Sardegna e con la partecipazione di Antas Teatro e dell’Associazione Effimero Meraviglioso.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy