Attualità

Donazione delle ciocche: l’associazione Charliebrown diffida dagli impostori che chiedono denaro

Condividici...

L’associazione Charlibrown mette in guardia da possibili truffe, compiute spendendo indebitamente il nome del gruppo. L’associazione che si occupa del sociale in diversi ambiti ed è conosciuta anche per la creazione di parrucche da donare ai pazienti oncologici sotto terapia, invita “chiunque a diffidare da chi, in nome dell’associazione, chiede donazioni in denaro o ciocche di capelli.
Il delicato compito della raccolta delle ciocche”, spiega il direttivo in un post su Facebook, “viene affidato, esclusivamente, a parrucchieri esperti e di nostra fiducia. L’ associazione è senza scopo di lucro e le parrucche vengono donate alle malate oncologiche e con alopecia, senza chiedere in cambio nessun compenso e nessuna offerta .Se notate degli abusi o situazioni poco chiare, vi chiediamo di segnalarle, in tempo reale, ai responsabili dell’associazione Charlibrown, al 3489721991 perché provvederemo informare la Procura per tutelarci legalmente e nelle sedi opportune”.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

claudio canalis

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy