Attualità Villamar

Dopo l’alluvione dello scorso 29 ottobre chiesto lo stato di calamità naturale

Condividici...

A seguito del nubifragio e grandinata del giorno dello scorso 29 ottobre, l’amministrazione comunale ha dichiarato lo stato di calamità naturale. Secondo quanto riportato dal sito tutti i proprietari degli immobili e dei beni mobili registrati, autoveicoli compresi, i titolari delle attività economiche e produttive danneggiate, a eccezione delle attività riguardanti il comparto agricolo e zootecnico, potranno consegnare al Comune le schede di rilevamento del fabbisogno. Si precisa che le segnalazioni sono prodotte esclusivamente ai fini della ricognizione e non costituiscono riconoscimento automatico di eventuali contributi a carico della Finanza pubblica per il ristoro dei danni subiti. I moduli per le richieste sono scaricabili dal sito della Regione Sardegna nella sezione ambiente, dal portale web del Comune di Villamar o, in alternativa, richiesti alla segreteria.

Simone Muscas

Riproduzione vietata

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy