ambiente Gonnosfanadiga

Escursione sul Linas con l’associazione Bentu Estu

Condivici...

In occasione della festa della montagna a Gonnosfanadiga, l’associazione “Bentu Estu” per il 28 ottobre  propone escursione tra i boschi e le vette del Linas. Il percorso attraversa il Parco Perda de Pibera dove sono presenti le strutture della ex miniera di Molibdenite e dove è possibile vedere i vari ingressi delle gallerie per poi seguire una carrareccia all’interno di uno stupendo bosco di lecci sino a Genna Farracceus a mt. 694 . Attraversando un sentiero che costeggia i confini con il territorio di Villacidro gli escursionisti potranno vedere dall’alto la sterminata vallata di boschi da cui emergono prepotentemente le creste rocciose de “su campanili de su Zinnibiri” e  di “S’Ega Sizzoris”. Seguendo la cresta in direzione punta Acqua Zinnigas si andrà avanti sino a raggiungere Sa Pala de S’Arrideli ad un altitudine di 896 mt. A Nord-Ovest Punta Cammedda e a Est Santu Miali. Dopo un breve riposo , il gruppo imboccherà un sentiero che, seguendo la montagna, permetterà di incrociare la Carrareccia che scende da Genn’è spina  e, proseguendo ancora, permetterà di rientrare al Parco di Perda de Pibara dove ci sarà il momento relax e il pranzo preparato dalla Pro Loco. Il raduno è per le 8.30  al parcheggio del Parco di Perda de Pibera, alle 9 l’escursione. Per informazioni contattare  i numeri: 3403519925, 3479567930, oppure scrivere una mail a: ass.bentuestu@gmail.com

Condivici...

Notizie sull'autore

Stefania Pusceddu

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…