L’informatico suggerisce

Estate e prova costume a suon di tecnologie

Condividici...
di Giovanni Angelo Pinna
_______________________________________________

 

Giovanni Angelo Pinna

Anche quest’anno la prova costume attende parecchie persone.

C’è chi pensa ancora che la palestra sia l’unica soluzione con quelle schede che ogni poco cambiano negli esercizi da eseguire in quell’ora o due di allenamento fisico e c’è chi, con tanto di dirette sulle maggiori piattaforme sociali, dimostra che la prova costume può essere anche affrontata in tutta serenità rimanendo a casa propria (alcuni azzardano anche un “rimanendo a casa propria davanti alla tv con popcorn ed ogni altro nemico della dieta”).

La prova costume del 2022 si presta ad essere ricordata come quella anticipata da percorsi preparatori affrontati a suon di tecnologie ed innovazioni scientifiche.

Modellare il grasso in eccesso, con azioni lipolitiche, rimodellanti e drenanti grazie ad apparecchiature modernissime: grazie a tecnologie a doppia azione con effetto Push-Pull, promette di ottenere risultati nel giro vita fino a quasi 6 centimetri in meno agendo dove non arrivano diete ed esercizio fisico. Con due manipoli, per una liposcultura non invasiva, è l’unica che oggi esercita una doppia pressione opposta (una negativa ed una positiva divise nei due manipoli) nel tessuto e, quindi, sull’inestetismo.

Altra insoddisfazione che arieggia nel “pre-estate” è quella degli accumuli adiposi, localizzati o meno (come ad esempio le famose maniglie dell’amore): grazie alle ultime ricerche si è riusciti a scoprire che, applicando un raffreddamento controllato sull’area interessata (trattamenti basati sulla criolipolisi), si riesce ad ottenere una riduzione della massa antiestetica stimolando il drenaggio linfatico. Le zone maggiormente trattate con questa nuova tecnica sono i glutei, pancia, cosce e mento.

Ma non solo: oltre l’uso di strumentazioni più moderne, quest’anno a dare man forte nella prova costume vi è anche l’uso di concentrati da stendere e spalmare nella zona che si intende “modificare” e, unita all’azione di questa crema, una o più sedute di massaggio coadiuvato meccanico che sfrutta manipoli basati sulla tecnologia Dermophoretic System che aiuta a stendere il “concentrato di eterna giovinezza” con maggiore precisione.

Ancora: calchi modellante, basati su mix di farine fossili e Sali minerali, da applicare sul corpo come fossero una maschera per stimolare e generare una risposta a livello chimico dell’organismo alternando produzioni di energia termina calda e fredda.

La fase fredda assicura un effetto tonificante agendo sulle maglie cutanee mentre quella calda ha una azione di nutrimento ed ossigenazione.

Tecnologie versatili e personalizzabili di ogni tipo, adattative rispetto alla sensibilità della persona sottoposta a trattamento, che regalano pelle più liscia, silhouette più definita, maggiore sensazione di leggerezza e minor gonfiore sono solo alcune voci delle persone sentite dalle relative aziende: cellulite addio!

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

Newsletter

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy