Economia & Lavoro Pabillonis

Giovanni Steri e l’arte di inventarsi un lavoro

Gianni Steri
Condividici...

Nel Medio Campidano il lavoro rimane troppo spesso un miraggio ma c’è chi ha voglia di fare e di inventarsi un lavoro nonostante la forte crisi. È il caso di Giovanni Steri, 46enne di Pabillonis che dal giugno 2019 ha ottenuto una licenza per autonoleggio e con la sua monovolume, una Kia Carens a sette posti, trasporta turisti e passeggeri di Pabillonis e di tutta la Sardegna dovunque. «I miei servizi», racconta Giovanni Steri, «sono  aperti a tutte le età e i motivi possono essere diversi come quello di chi deve recarsi  fuori  per una visita medica o anche chi deve andare a  una cena con amici. Ho trasportato anche turisti nelle strutture alberghiere del territorio per premi letterari, siti archeologici e termali. Il mio moto è “Zero alcol e zero droghe”, accompagno ragazzi e adulti in discoteca, a  feste e la mia clientela ha un’età che caria dai 9 giorni ai 99 anni. Pabillonis è il punto di partenza per il mio lavoro ma posso essere chiamato in tutti in Comuni d’Italia».
In questo periodo dell’anno sono molto richiesti i servizi per le  visite mediche, i collegamenti con gli aeroporti di Elmas, Olbia e Alghero. «Prima di intraprendere questa nuova sfida professionale», racconta Giovanni Steri, «ho fatto l’elettricista come responsabile di un cantiere, poi ho cambiato lavoro ed ho deciso di investire su me stesso. Tra i servizi spesso accompagno le persone alla stazione di San Gavino perché quella di Pabillonis è chiusa. Non sempre c’è collegamento con il bus e, anziché andare due ore prima, molte persone decidono di uscire poco prima e si rivolgono a me. La tariffazione si intende a viaggio, non a persona».
Giovanni Steri non conosce orari nel suo lavoro ed è operativo 24 ore su 24 previa prenotazione: «Devo organizzarmi se ci sono altre richieste. La gente mi sta conoscendo soprattutto con il passaparola e con il profilo  “Nuraxifenuncc su facebook, instagram e twitter”. Ho scelto nome per la mia attività perché amo l’archeologia ed anche nel territorio di Pabillonis ci sono due nuraghi importanti. Con quest’attività mi sto creando un lavoro dal nulla».

Gian Luigi Pittau

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy