Ales Attualità

Giubileo della Caritas diocesana

Condividici...

Intenso incontro, sabato 8 ottobre scorso, per il Giubileo della Misericordia delle Caritas parrocchiali, dei Centri d’Ascolto, dei Centri d’Accoglienza, delle Mense, dei Centri Famiglia e dei volontari che sostengono l’azione di testimonianza della carità.

L’attività della Caritas diocesana, in questi ultimi anni, è cresciuta enormemente ed in particolare nella formazione, identità e promozione Caritas, nonché sulla promozione umana e la mondialità.

Il pellegrinaggio ha avuto inizio nella chiesa di San Sebastiano, dove mons Angelo Pittau, presidente dalla Caritas diocesana, ha posto l’accento sul tema giubilare della misericordia. In particolare si è soffermato sugli avvenimenti del mondo, come le guerre, i terremoti, l’attuale ondata migratoria o più semplicemente la perdita di un nostro caro, da sempre usati a pretesto per mettere in dubbio la misericordia di Dio. Quante volte si è sentito dire: “Dov’è Dio che permette tutto questo?”.

ales

La riflessione si è chiusa su un passo del Vangelo secondo Luca, portando il numeroso gruppo dei volontari nell’opera caritativa della Chiesa a riflettere ulteriormente sulla misericordia di Dio. Il pellegrinaggio è proseguito verso la Porta Santa della cattedrale con in testa mons. Pittau e la croce di Cristo. Nella porta ha accolto il folto gruppo il parroco della cattedrale il canonico Petronio Floris. Varcata la soglia della Porta Santa la cerimonia si è conclusa con la Santa Messa officiata dal vescovo di Ales Terralba, padre Roberto, che nell’omelia ha dato un ulteriore spunto al pellegrinaggio, con il vangelo del giorno, che narra dei 10 lebbrosi guariti da Gesù.

Tarcisio Agus

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy