Attualità

Gonnosfanadiga, la 35esima Sagra delle Olive all’associazione “Go-Nos”, esclusa la Pro Loco

Condividici...

La manifestazione si svolgerà il 18, 19 e 20 novembre nella Fiera mercato
__________________________________________________

di Gian Luigi Pittau

 

 

La 35esima Sagra delle Olive, l’evento più importante per la comunità di Gonnosfanadiga, si farà. Ma tra la sorpresa generale a organizzare questa manifestazione non sarà la Pro Loco.

L’amministrazione comunale ha affidato la sagra alla neonata associazione “Go-Nos” con un investimento di 17mila euro. Non sono mancate le polemiche per questa decisione dal momento che la Pro Loco ha ideato e fatto crescere quest’evento ma ormai sembra essere venuta meno la fiducia dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Andrea Floris.

La 35esima sagra delle olive si svolgerà dal 18 al 20 novembre nei locali della Fiera mercato.

 

Venerdì 18 alle 17, nell’aula consiliare del Comune, ci sarà l’esposizione della bandiera “La Città dell’Olio”.

Al termine, il sindaco e gli amministratori raggiungeranno la fiera mercato, accompagnati dal gruppo folk di Gonnosfanadiga e dalla banda musicale “G. Puccini”.

Alle 18 si terrà l’inaugurazione della Sagra, alla presenza del sindaco Andrea Floris e delle autorità. Alle 18.30 esibizioni del coro polifonico “Santa Barbara” e nell’Angolo della Musica.

 

Sabato 19 novembre alle 9 saranno riaperti gli stand. Alle 9.15 è in programma la partenza del trenino turistico. Alle 9.30 la premiazione del 1°, 2°, 3° posto al concorso “Opera d’Oliva”, riservato alle scuole di Gonnosfanadiga. Alle 10.30 si svolgerà il concorso locale “Olio nuovo”. Gli oli degli olivicoltori saranno degustati da una giuria di esperti del settore.

Nel pomeriggio sono previste le visite al frantoio Foddi con degustazione dell’olio nuovo. Poi ci sarà il laboratorio sulla lavorazione del corallo nel “Centro Analisi”. Alle 17 è in programma l’esibizione del gruppo “Sos Merdules bezzos de Otzana”; alle 18 l’esibizione nell’Angolo della musica. Gli stand chiuderanno alle 21 e riapriranno alle 9 di domenica 20 novembre. Alle 9.15 è prevista la partenza del trenino turistico. Alle 10, nel centro Analisi, si terrà la presentazione del rapporto “Il mondo del sommelier tra olio e vino” a cura dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier) con una delegazione di Cagliari. Seguirà la premiazione del miglior stand della sagra e un laboratorio sulla lavorazione della filigrana. Alle 16 l’estrazione della lotteria. Alle 18, come da tradizione gonnese, saranno offerte le bruschette con l’olio nuovo di Gonnosfanadiga. Alle 19 esibizione del gruppo “Revival” nell’Angolo della musica. Alle 21 chiusura degli stand e della 35esima Sagra delle Olive.

Durante le tre giornate, alla Fiera sarà presente “Radio Sagra” e ci saranno eventi collaterali organizzati con la collaborazione di altre associazioni come la passeggiata nell’uliveto, la mostra artistica (nell’ex-orfanotrofio Suor Emilia o Monte Granatico), la mostra fotografica, il trekking naturalistico, l’intrattenimento per bambini, le visite ai frantoi, le visite ai siti archeologici e le visite alla Gradinata, Grotta della Madonna di Lourdes, Santa Severa con degustazione di prodotti tipici.

La sagra vuole essere l’occasione per fornire agli olivicoltori un’importante vetrina per mostrare al mondo l’impegno che ci vuole in questa coltivazione. In più, oltre all’olio che è la punta di diamante delle produzioni locali, la sagra permette di mettere in vetrina altre produzioni locali. Gli olivicoltori sono presidio del territorio, attrazione per dodici mesi l’anno, salvaguardia della biodiversità, portatori di saperi e divulgatori di conoscenze e culture.

La grande assente sarà la Pro Loco a Gonnosfanadiga, che ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella promozione del territorio e dei prodotti locali a partire dall’olio con la tradizionale mostra delle olive che ogni anno è cresciuta fino a ritagliarsi un posto di prestigio in ambito territoriale e regionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy