Appuntamenti Carnevale

Gonnosfanadiga, pronti i tre carri per dare inizio alla festa

Condividici...

di Stefania Pusceddu

_____________________

Sale la febbre del carnevale anche a Gonnosfanadiga dove si fanno gli ultimi ritocchi ai giganti di cartapesta.
Il gruppo “Il Coriandolo”, guidato da Patrizia Ortu, ha scelto quest’anno come tema la “Danza degli Dei”, ispirato alle tradizioni Indù e promette a tutti tanto divertimento.
I “mastri” hanno preparato innanzitutto l’anima del calco: un telaio fatto di fili di ferro, della forma e delle dimensioni che si intendono dare alla figura. Questo viene ricoperto da strati di carta, Bostik e colla. Un lavoro meticoloso e impegnativo che si svolge però tra chiacchiere e sorrisi all’insegna dell’amicizia e alla fine dopo il collante e un ulteriore strato di farina e acqua, la struttura è pronta per essere dipinta.

Lillo Boys quest’anno vogliono lanciare un messaggio importante per la salvaguardia del pianeta. ”Ci siamo accorti che la Terra è un bellissimo posto, e vale la pena lottare per lei”, dicono in coro. Per questo presentano “Troppo tropical“ e invitano chi ama il Carnevale a non perdere questa occasione di puro divertimento.
I Caution Group 2.0 hanno scelto il tema American Caution College, con un’ottica simpatica, non tanto del percorso di studi ma ispirato maggiormente agli intrattenimenti e serate di festa organizzate dai collegiali. I costumi non riprendono tanto le divise scolastiche, ma sono più simili alle divise da football. I colori sono il giallo tanto caro al gruppo, e azzurro. Rispetto agli altri gruppi, è il più giovane: ci sono giovanissimi dai 12 anni ai giovani  trentenni.
Quest’anno promettono una sfilata solo all’insegna delle regole.  «Non vogliamo essere antipatici – dicono in coro – ma il nostro carro non accoglierà portoghesi dato che la sfilata è ideata per chi sostiene i carri, giganti di cartapesta che richiedono lavoro per mesi. Questa è una decisione pesante ma che serve anche a salvare il carnevale che ha costi e richiede anche un numero dignitoso di iscrizioni».
Di sacrifici e sforzi per andare avanti ne sanno qualcosa.  «Abbiamo affrontato difficoltà iniziali – aggiungono i ragazzi – ma con l’aiuto degli sponsor, il sostegno degli iscritti e l’autofinanziamento ce l’abbiamo fatta. Noi quest’anno più che mai vogliamo dimostrare il nostro valore. Per Caution group 2.0 sarà un nuovo inizio, una nuova pagina per continuare un cammino guidati dall’ entusiasmo degli iscritti anche nella realizzazione del carro».

Gli appuntamenti con il carnevale a Gonnosfanadiga sono per il 25 febbraio con la festa per il martedì grasso dedicata ai bambini, a cura della proloco Il 27 febbraio, Il Coriandolo, Caution Group e Lillo Boys, con il Comune, organizzano la sfilata.  Il raduno dei carri allegorici, in viale Kennedy, alle 15,30, alle 16, 30 partenza. Ci saranno una dozzina di carri del circondario per dare vita alla grande sfilata per le strade del paese.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy