Cultura

Gonnosfanadiga, Rio Piras, poesia di Vincenzo Muntoni

Condividici...

Nasci lassù tra i muschi e i licheni

nell’aspra natura di rocce e pietraie.

Raccogli le acque che sanno di cielo,

rafforzi il tuo corso con altri fratelli.

Impetuoso e violento ogni cosa travolgi,

ma pure componi celesti armonie

nei salti eleganti e passaggi sinuosi,

come un’orchestra dai mille solfeggi.

Lasci i boschi per la piccola valle;

incontri persone, lambisci le case,

scorrendo sicuro tra salde sponde

costruisci gioielli in orti e giardini.

Fecondi del pian l’aride terre

per frutti abbondanti ed erbe nutrienti,

ricchezza dei campi e di armenti erranti.

Poi scendi sontuoso per altri orizzonti.

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy