Sport Tuili

Grande entusiasmo per la nuova scuola di pallavolo

Condividici...

Una nuova realtà sportiva si affaccia a Tuili: lo scorso ottobre è nata la scuola di pallavolo su iniziativa dell’A.S.D. Tuili che prende ispirazione dalla oramai affermata Scuola Calcio Tuili.
Dopo pochi mesi di attività la squadra conta già quindici atlete iscritte con la presenza di due bambini. Lo staff tecnico è gestito dall’esperto Giannetto Montisci (coadiuvato dalle due collaboratrici Federica Podda e Cristina Mura) allenatore con un passato ricco di successi fra gli adulti, ma con grossa esperienza anche con gli atleti più piccoli.
L’ideatore e dirigente responsabile della squadra è Valentino Pitzalis che, dopo questi primi mesi di attività, può già dire di aver vinto la sua prima scommessa che è quella di aver costituito una squadra con dei buoni numeri di partecipanti: per ora infatti vi sono due categorie di atlete (dai 6 agli 8 anni e dai 9 ai 12 anni), ma si sta programmando per il futuro anche una categoria under 14. Rimane ora da completare l’opera, un percorso che presumibilmente richiederà tempo e passione: amalgamare ulteriormente un gruppo che ha come obiettivo principale quello di far crescere e maturare gli atleti più piccoli.
«Siamo molto soddisfatti – sottolinea Pitzalis – per questi primi mesi di attività con gli allenamenti che si svolgono, assiduamente, presso la palestra comunale di Tuili nelle giornate di mercoledì e sabato. Il nostro obiettivo è ovviamente crescere come società; per farlo abbiamo deciso di puntare su un allenatore che può vantare una buona esperienza nel mondo del volley. È nostra premura, infatti, che chiunque decida di iscriversi nella nostra società possa trovare, oltre che un ambiente sicuro dove potersi allenare, anche uno staff tecnico di prim’ordine: sull’esperienza della scuola calcio abbiamo mantenuto le iscrizioni con quote molto basse e accessibili a tutti. Con questi ingredienti vogliamo stimolare la passione per questo bellissimo sport e insegnare i primi rudimenti del gioco nel segno del fair play e del rispetto dell’avversario.
Vorremmo quindi aiutare i giovani e soprattutto le ragazze e le bambine ad avvicinarsi sempre di più al mondo della pallavolo facendo in modo che lo sport diventi occasione di incontro, di confronto, di dialogo e di amicizia fra i ragazzi e le ragazze della stessa età nel segno del rispetto di sé e degli altri».

Simone Muscas

06fo- Tuili La squadra di pallavolo

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy