Attualità Lunamatrona

Grande successo per lo Zecchino d’oro

Condividici...

Si è svolta lo scorso 28 febbraio la quarta edizione dello Zecchino d’oro organizzata dall’oratorio don Milani. La manifestazione vanta a Lunamatrona una certa tradizione poiché veniva annualmente organizzata negli anni ’80 dall’allora parroco don Lorenzo Curreli. L’evento, dopo anni di oblio, è stato riproposto nel 2013 con l’avvento nel nuovo direttivo dell’oratorio capace di dare (e “ridare” come in questo caso) impulso a numerose attività.
Lo Zecchino d’Oro 2016, riservato ai bambini, si è svolto presso la sala consiliare ed ha riscosso grande successo. Unica nota stonata il fatto che, a causa dei mali di stagione, diversi bambini che si sarebbero dovuti esibire si sono presentati non nelle migliori condizioni fisiche possibili e altri non hanno potuto partecipare affatto. Su un totale di cinquantasei bambini, infatti, soltanto trentatré hanno preso parte allo spettacolo: per tale motivo si sta valutando, dopo le festività pasquali, di riproporre una replica della manifestazione.
Malanni a parte, un pubblico entusiasta ha assistito a un bello spettacolo ben allestito e preparato nei dettagli, a iniziare dalla scenografia curata da Franco Cadau, passando per la parte di conduzione ben orchestrata dalla maestra di canto Ilaria Frau che si è alternata con i giovani Giulia Scella ed Edoardo Melis nella presentazione delle giovani promesse canore, sino ai veri protagonisti della domenica, ovvero i bambini che, diretti dall’altra insegnante di canto Adriana Matta, hanno dato vita ad un bello spettacolo di musica e voci per circa due ore.
Ogni bambino si esibiva proponendo dei successi recenti o passati dello Zecchino d’oro nazionale portati alla ribalta dalla Rai che da quasi cinquant’anni in autunno propone lo spettacolo in diretta televisiva. Nell’edizione lunamatronese si sono succedute riproposizioni di famosi pezzi, tutte ottimamente eseguite dai bambini che hanno cantato sia da solisti che da coristi.
Altra nota di rilievo è stata la partecipazione all’evento di Luigi Sitzia, ospite presso l’Istituto Cottolengo di Lunamatrona, che per l’occasione ha cantato il noto brano “In ginocchio da te” di Gianni Morandi. Non è infine mancata la parte comica: la compagnia teatrale, con i locali Barbara Murgia e Claudio Cadau protagonisti, hanno dato vita a degli sketch esilaranti molto apprezzati dal pubblico. Alla fine dello spettacolo uno scroscìo di applausi del pubblico ha reso merito ai bambini che per un mese e più hanno dovuto sostenere delle prove di preparazione con le due maestre Ilaria Frau e Adriana Matta.
Ovviamente tutti i vincitori e nessun vinto in questo bel pomeriggio dove il paese ha risposto bene in termini di partecipazione e dimostrazione di entusiasmo. Un soddisfatto don Francesco Murgia dopo un bel discorso finale che non ha fatto mancare i ringraziamenti per l’Amministrazione Comunale, ha poi concluso cantando il celebre brano “Azzurro” di Adriano Celentano insieme al coro di bambini. Un nuovo successo, l’ennesimo per l’oratorio Don Milani, oramai realtà sempre più consolidata nel paese.

Simone Muscas

06fo- Zecchino d oro durante gli anni 80 06fo- Zecchino d oro edizione 2016

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy