banner1_lagazzetta
ffserci
striscione_banner
ALP
previous arrow
next arrow
Attualità

Guspini: l’amministrazione comunale si aggiudica finanziamenti per oltre un milione e duecento mila euro

Condividici...

di Maurizio Onidi

_________________________

 

L’asse mediano avrà la sua pista ciclabile «Grazie alla partecipazione a bandi, il Comune di Guspini è risultato assegnatario di contributi del Ministero dell’Interno per la progettazione definitiva ed esecutiva per due interventi: interventi di messa in sicurezza dell’asse mediano per 88.372,74 euro e interventi di efficientamento energetico e messa in sicurezza del cantiere per 154.521,37 euro» dichiara Marcello Serru, vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici, Politiche ambientali, Agricoltura.

«Recentemente la giunta ha approvato il progetto esecutivo redatto dal professionista incaricato per interventi di messa in sicurezza dell’asse mediano, il cui quadro economico ha un importo complessivo di 2 milioni di euro. Gli interventi del presente progetto possono essere riassunti nello schema seguente: Realizzazione di una pista ciclopedonale; Interventi di messa in sicurezza stradale; Riqualificazione aree verdi; Realizzazione di una nuova rotatoria sull’intersezione con la via Gramsci – SS126 e conseguente miglioramento dell’ingresso nord del centro abitato, sia per la viabilità che per il decoro.» precisa il vice sindaco

«È giusto ricordare che siamo beneficiari dei fondi per la sola progettazione degli interventi, ma faremo il possibile per reperire attraverso qualsiasi bando e sperando che sia una linea del PNRR, i fondi necessari alla realizzazione degli interventi previsti nella progettazione» sottolinea Serru, «In particolare, l’amministrazione ha da sempre avuto la volontà di riqualificare l’asse mediano creando un percorso che portasse alla creazione di un parco lineare dove i nostri concittadini possano percorrerlo non solo in auto ma anche a piedi o in bicicletta e per farne un collegamento tra i vari quartieri che attraversa».

A tale proposito l’assessore Serru precisa che «Abbiamo partecipato al Bando RAS per concessione di finanziamenti per Programmi Integrati per il riordino urbano “riqualificazione urbana dell’ambito periferico del quartiere Is Boinargius – interventi di coesione e mobilità urbana” del 2018 che prevede: Interventi per il centro culturale officine sociali, finalizzati al completamento e ridestinazione funzionale dello stabile ex caserma quale spazio di relazione e contenitore di attività ricreative e culturali, interventi sulla mobilità, con la pista pedonale e ciclabile. Ebbene, gli scorsi giorni, proprio in riferimento a ciò, ci è arrivata la comunicazione che siamo beneficiari di un finanziamento pari a 1.111.778,58 euro. Pertanto, una parte degli interventi previsti nel progetto sull’asse mediano 2024, per il quale ricordo ancora abbiamo avuto solo i fondi per la progettazione, saranno realizzati con il finanziamento con il bando 2018. Ed ecco che anche nel caso specifico ciò ci consente passo dopo passo di avvicinarci all’obiettivo del parco lineare sull’asse mediano e alla sua riqualificazione nel quartiere di Is Boinargius».

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

ecco qualche nostra proposta….

IMG-20231027-WA0002
IMG-20231007-WA0003-1024x623
IMG-20231104-WA0035-1024x623
previous arrow
next arrow
 

CLICCA sotto PER LEGGERE

RADIO STUDIO 2000

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy