Attualità

Guspini, l’associazione Caleidoscopio ha aperto al pubblico Casa Murgia

Condividici...

di Sandro Renato Garau

________________________

Il 1° febbraio è stata ufficialmente presentata l’associazione Caleidoscopio. Alla presenza del sindaco Giuseppe De Fanti, dell’assessore alla cultura Francesca Tuveri e di un numeroso pubblico la presidente Clelia Atzori, il vice presidente Massimo Cara, Antonello Cocco e Simone Zaugg del direttivo hanno illustrato gli obiettivi dell’associazione e i motivi per i quali è nata.

La sede dell’associazione è Casa Murgia, uno dei gioielli recuperato nel 1999 con il progetto “Domus” dal comune, apparteneva a una facoltosa famiglia di proprietari terrieri, una casa con corte, due cortili e un buncher antiaereo risalente alla Seconda Guerra Mondiale. È situata in via Petrarca, sarà aperta una volta al mese per le visite e, soprattutto sarà luogo di mostre e momenti culturali per tutto l’anno. Inizialmente la casa sarà aperta ogni primo sabato del mese, dalle 16 alle 20.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy