FRAMMENTI DI STORIA

Guspini: le prime donne al volante

Condividici...

La prima donna di Guspini che conseguì la patente fu l’ostetrica Epifania Casula. Sostenne l’esame d’idoneità nel marzo del 1949 nel circolo ferroviario di Cagliari. Allora non c’erano le autoscuole e i corsi venivano svolti nei locali delle ferrovie di Cagliari, in piazza Deffenu. Gli esami di teoria e pratica si svolgevano nella stessa giornata. La seconda donna a conseguire la patente, nel giugno 1949,  fu Elia Anna Liscia. Nella stessa seduta d’esame la moglie di dott. Camoglio fu bocciata in teoria. Elia Anna Liscia, coniugata con Paolo Porcedda, dipendente della Società Elettrica Sarda,  trasportava gli operai nei vari cantieri dell’allora Società Elettrica Sarda per conto dello zio Eugenio Massa, futuro sindaco di Guspini.

Mauro Serra 

Riproduzione vietata

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy