Attualità

Guspini: l’incendio annunciato a “Sa Mitza is allinus”

Condividici...

Sabato 23 luglio, intorno alle 16, un incendio di causa ignota divampa nei pressi della fonte “Mitza is allinus”, devastando l’intero sito, importanti piante centenarie e le campagne cicostanti. Nonostante le numerose sollecitazioni dei proprietari dei terreni confinanti la fonte, il Comune ha sempre voltato la faccia davanti allo stato di completo abbandono in cui versa il sito archeologico, immerso in erba secca e rovi che di certo hanno favorito l’espansione del fuoco.
A quasi una settimana dall’incendio non c’è stato nessun intervento per rimuovere i residui che rendono la strada quasi impraticabile.
Un incendio annunciato dunque, innescato dalla miccia della non curanza e pagato in prima persona da chi ha visto il lavoro di una vita andare in fumo.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy