Economia & Lavoro

Guspini, modifiche e integrazioni al regolamento sul commercio ambulante

Condividici...

di Maurizio Onidi

__________________

Numerose le novità per i commerciantiambulanti. Il consiglio comunale, infatti, nella seduta del 23 gennaio, ha approvato, con voto unanime, le nuove modifiche e integrazioni al regolamento sul commercio nelle aree scoperte.
«Nel corso degli anni il regolamento», affermaStefania Atzei, assessore comunale alle attività produttive,  «è stato oggetto di numerose modifiche, correttivi e integrazioni.  Adeguameti normativi e approvazione di un testo organico che sostituisca integralmente i precedenti regolamenti eliminando alcune disposizioni ridondanti e semplificando alcuni passaggi utili da rendere il testo maggiormente scorrevole e omogeneo nonché di più agile consultazione  per gli stessi operatori commerciali. Un regolamento lungo e corposo, composto da 43 articoli e 8 elaborati che è stato sottoposto al vaglio della competente commissione nonché trasmesso per opportuna informativa alle organizzazioni dei consumatori e delle imprese del commercio».
«La filosofia di questo regolamento», sottolinea Stefania Atzei, «è quella di aprire le maglie nei confronti degli operatori che soffrono la crisi e ne patiscono gli effetti, dando loro sempre più maggiori possibilità di poter lavorare, di poter creare impresa».

Stefania Atzei

«Gli elementi di novità contenuti nella nuova versione», ribadisce l’assessore alle attività produttive, «riguardano in particolare i seguenti punti: per quanto riguarda il mercato del lunedì e del sabato, esatta indicazione dell’orario di inizio delle attività di vendita (ore 8 per tutti). Gli operatori devono essere presenti improrogabilmente entro le 7.45 e  non è consentita la vendita prima di aver terminato le assegnazioni dei posteggi liberi per consentire agli “spuntisti”  di accedere agevolmente ai posteggi assegnati per la giornata; entro le 14 i concessionari devono lasciare libera l’aria da qualsiasi struttura onde consentire le operazioni di pulizia e riordino della piazza».
Ulteriore precisazione da parte di Stefania Atzei per quanto concerne « i titolari dei posteggi convenzionati  che ora potranno  dilazionare il pagamento  trimestrale  della Tari( gennaio, aprile, luglio, ottobre), da loro più volte richiesto e l’introduzione di specifiche tipologie di posteggi fuori mercato nella forma di chioschi (Montevecchio e piazza Togliatti) su aree pubbliche e quella di un posteggio per la vendita di dolci e torroni a Montevecchio e di altri in via IV novembre e via Mazzini».
«Novità anche per quanto riguarda l’aggiornamento dei criteri di priorità per la formazione delle graduatorie» dichiara la rappresentante dell’amministrazione comunale « il criterio generale della maggiore professionalità ( anzianità)dell’impresa acquisita nell’esercizio del commercio su aree pubbliche sarà quello utilizzato e a parità di requisiti si procederà al sorteggio da tenersi in forma pubblica»,
«Riduzione del limite d’orario di sosta per le attività di vendita da parte degli operatori per commercio su aree pubbliche in forma itinerante (da due a un’ora) questo per permettere a più operatori un ricambio più frequente .
Introduzione di una nuova modalità di calcolo delle presenze nelle fiere, sagre o feste per evento, nel caso in cui l’evento si protragga per più giorni, in caso di assenza di un solo  giorno si perderà il diritto alla registrazione della presenza . In caso in cui l’operatore assegnatario  non si presenti all’evento perderà il diritto per tre anni a usufruire del diritto di priorità legato al punteggio posseduto.
Incremento del numero dei posteggi per carnevale, sagra del miele (da 27 a 40), ridefinizione posteggi via Anna Frank e festività San Giorgio».

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy