Attualità

Guspini, Paolo Concas è stato confermato segretario zonale dell’Anppia

Guglielmina Ortu e Francesco Lisci
Condividici...
Redazione
________________________________

 

Paolo Concas

Paolo Concas è stato confermato segretario zonale dell’Anppia dall’assemblea generale degli iscritti, riunitisi nei locali della sezione di Guspini, in Via Mazzini 42.  L’assemblea, oltre ad aver eletto il nuovo direttivo, ha approvato il documento politico del XX Congresso nazionale dell’Associazione e nominato delegato al Congresso nazionale Lorenzo Di Biase.

Al tavolo di presidenza sono stati chiamati Francesco Lisci che ha svolto la funzione di presidente e Guglielmina Ortu quale segretaria verbalizzante.

Il consigliere nazionale Lorenzo Di Biase ha illustrato i lavori dell’ultimo Consiglio Nazionale di Bologna dell’aprile ultimo scorso che ha approvato sia il documento politico congressuale sia un ordine del giorno relativo agli Alpini. Ordine del giorno che contesta la data scelta dal Parlamento per la celebrazione, quella del 26 Gennaio, giorno antecedente quello importantissimo della “Giornata della Memoria”, sia perché quel fatto d’armi riportato si riferisce a un episodio in cui gli Alpini operavano in Russia quale forza di occupazione a fianco dei nazisti. «L’associazione nazionale ha prodotto un documento contro la guerra in corso in Ucraina e a favore della pace», ha affermato Lorenzo Di Biase, informando gli iscritti che a livello nazionale c’è stretta collaborazione con tutte le associazioni storiche e della memoria, quali, solo per citarne alcune: Anpi, Aned, Aicvas. «Tutti i documenti sono reperibili anche sul sito internet dell’Anppia», ha concluso il consigliere nazionale. Ha proceduto poi alla lettura del regolamento per il 20° Congresso Nazionale, del documento politico congressuale e delle varie comunicazioni pervenute tramite email dal Nazionale.

I lavori sono proseguiti con il dibattito. Tutti gli interventi hanno evidenziato l’importanza della collaborazione tra le associazioni storiche e della memoriae e condiviso l’ordine del giorno contro la scelta della Giornata Festa degli Alpini del 26 gennaio e del documento contro la guerra in Ucraina; di continuare a mantenere viva l’Associazione e i suoi valori, fondamento della Costituzione.

Al termine dei lavori è stato confermato il direttivo uscente, e, nel rispetto delle disposizioni del nuovo statuto nazionale, sono stati nominati altri tre componenti per arrivare alla nuova composizione di nove membri, che sono Paolo Concas  segretario, Martino Contu, Antonio Dessì, Marco Dessì, Lorenzo Di Biase, Susanna Grussu, Francesco Lisci, Guglielmina Ortu, Paolo Serra.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy