alimentazione Attualità

Il 32 per cento dei sardi prenota i pasti via app mobile e il 51 per cento scopre così nuovi locali

Condividici...

Sicuramente lo avrete già capito, ma i piatti appena usciti dalla cucina sono il soggetto più postato dai sardi seguiti dal classico selfie dei commensali e dagli interni del locale. A fotografare questa tendenza è un’indagine Doxa promossa da Groupon che analizza l’influenza dei social sul mondo food con un focus particolare sulla nostra regione. Siamo ormai abituati a vivere con lo smartphone in mano e anche quando siamo fuori a cena non riusciamo a separarcene! Ma gli italiani, e in particolar modo i sardi, noti in tutto il mondo per la loro passione per il buon cibo, si lasciano davvero tentare dai nuovi trend social del mondo food. La ricerca conferma che 7 italiani su 10 sono dei veri social-addicted e amano postare foto scattate al ristorante per condividere un’esperienza personale che passa attraverso il gusto.
La top 3 dei soggetti preferiti dai sardi vede al primo posto i piatti appena usciti dalla cucina: il 59 per cento degli intervistati sa infatti resistere alla tentazione di assaggiare subito le gustose portate giusto il tempo di scattare una foto! Seguono i classici selfie dei commensali riuniti intorno al tavolo (34 per cento) e scatti degli interni del ristorante (31 per cento) per far sapere ad amici e colleghi dove si è scelto di passare la serata. Le foto sono diventante un fattore chiave anche nella scelta del ristorante in cui prenotare.
Il 78% dei sardi dichiara di scegliere il locale dove cenare in base alle immagini postate dallo stesso sui propri canali social, mentre un 77 per cento preferisce affidarsi all’esperienza diretta di altri clienti: più di 3 sardi su 4 dichiarano infatti di consultare le foto postate da altri clienti prima di prenotare un tavolo. Ma prima di arrivare all’esperienza diretta a tavola, in che modo i sardi effettuano una prenotazione? Sono un popolo di app-assionati: nonostante la telefonata continui ad essere una modalità ampiamente diffusa, il 32 per cento dei sardi afferma di procedere con prenotazioni online o tramite app. Internet si conferma inoltre un’utilissima fonte di informazioni per scovare nuovi locali in città e sperimentare nuovi sapori: il 51 per cento dei sardi dichiara di consultare siti di recensioni e couponing per lasciarsi ispirare dalle ultime novità.
La ricerca è stata realizzata da Doxa attraverso 2.030 interviste online su un campione nazionale rappresentativo della popolazione italiana adulta di 18-74 anni che mangiano fuori casa almeno 1 volta al mese.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy