San Gavino Monreale Spettacoli

Il teatro in sardo con la compagnia “Muredda”

Compagnia Muredda
Condivici...

La passione per il teatro vince la crisi e dimostra che si può organizzare una manifestazione con gli attori di diverse compagnie teatrali a costo zero con un aiuto reciproco e senza mettere mano al portafoglio. Ci sta riuscendo da otto anni la compagnia teatrale “Muredda” che, con l’associazione “Teatro Insieme” e in collaborazione con il Comune e l’associazione “Sa moba sarda”, dà vita alla “Rassegna teatrale città di San Gavino Monreale”. La compagnia “Muredda” ha coinvolto le compagnie teatrali provenienti da Guspini, Pirri, Dolianova, Villacidro, Capoterra, Serramanna e Sorgono oltre che, ovviamente, da San Gavino. Gli attori hanno portato in scena commedie divertenti recitate in lingua sardo campidanese, con le varianti del territorio, e in limba de mesania, nel caso della compagnia “S’Iscumissa” del Mandrolisai. Gli attori della Muredda sono pronti a restituire il favore e a recitare nei paesi di provenienza delle diverse compagnie. Ora l’appuntamento è per le prossime edizioni e soddisfazione per il successo dell’ultima rassegna è espresso dal presidente della compagnia Muredda, Marco Ennas: «Siamo riusciti a portare avanti un buon lavoro anche quest’anno, possiamo dire che siamo contenti». Gli attori della compagnia  “Muredda” hanno portato in scena “Sa Coia”, una commedia di Lucio Sergi, liberamente tratta dall’opera di Peppino De Filippo “Un ragazzo di campagna”, con la direzione artistica di Giorgio Diana.

Gian Luigi Pittau

Condivici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…