SPORT ATLETICA LEGGERA

Il villacidrese Carlo Pibiri quinto ai campionati italiani di esathlon con il nuovo record sardo

Condividici...

di Renato Sechi

______________________

Ancora un trionfo. Un prestigioso e meritato quinto posto per Carlo Pibiri dell’Olympia Villacidro ai campionati italiani cadetti di atletica leggera svoltisi a Forlì sabato 3 e domenica 4 ottobre. L’ottimo risultato è maturato con ottime prestazioni in tutte le 6 prove che formano la disciplina dell’esathlon. Spettacolare l’ultima prova, i 1000 metri, con Pibiri che ha dominato la sua batteria, ottenendo il 2° miglior tempo che gli ha permesso di scavalcare ben 4 avversari, passando dal 9° al 5° posto finale.

Carlo Pibiri, classe 2005 allenato da Marco Erbì, è giunto alla più importante gara dell’anno in perfetta forma dopo una stagione non facile per aver saltato parte della preparazione invernale per infortunio e poi essere rimasto fermo 2 mesi per la quarantena. La gara dell’esathlon cadetti è stata vinta dal fortissimo veneto Testa che ha preceduto Rondanini (Emilia Romagna) e Scotto (Toscana). Quarto il lombardo Lunghi e poi al 5° posto Carlo Pibiri che, con l’eccellente punteggio di 3748 punti, ha siglato il nuovo record sardo della della multidiscipina.

Nel dettaglio l’atleta villacidrese, studente del liceo classico, si è migliorato in ben 4 prove (lungo, 100 ostacoli, lancio del disco e del giavellotto). Ha eguagliato il suo record nel salto in altro (1,68) e nei 1000 metri ha sfiorato con 2’57″19 il primato ottenuto domenica scorsa a Sassari. La sua poliedricità e le doti multidisciplinari di Carlo sono evidenti tanto che nel Carlo Pibiri detiene a livello sardo le migliori prestazioni cadetti del 2020 nei 100 e 300 ostacoli, nel salto in lungo e nel salto in alto ha la seconda miglior misura dell’anno.

L’allenatore Marco Erbì è entusiasta: “Sono molto contento e soddisfatto soprattutto per Carlo. Un ottimo risultato in un anno non facile giunto grazie all’impegno di Carlo e alla sue doti innate. Per il futuro lavoreremo per migliorare i lanci e perfezionare i salti. Ma è un buon punto di partenza. Anche nel 2021 con i cadetti proseguiremo focalizzandoci sulla multidisciplina”.  Felicissimo il presidente Angelo Salis che rimarca il lavoro, i valori condivisi e l’entusiasmo che guidano l’Olympia Villacidro a partire dal settore giovanile che ogni anno accoglie centinaia di piccoli atleti.
Alla due giorni in Emilia Romagna hanno partecipato 611 atleti provenienti da tutta Italia. A rappresentare la Sardegna c’era anche un altro atleta dell’Olympia Villacidro: Leonardo Concas, classe 2006, che ha ottenuto un buon 13° posto nel salto in lungo con 5,71 (suo primato personale).

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy