SPORT. CALCIO CHE PASSIONE

Inizio anno: amaro in bocca per l’Arbus e il Guspini

Condivici...

L’ epifania tutte le feste porta via. Dovrebbe essere così ma così non è  come confermano le eccezioni che alla ripresa del campionato arrivano dal Santa Sofia dove è di scena l’Arbus e da quel di Bosa dove gioca il Guspini.

Per le due formazioni un solo punto che non vanifica nulla ma lascia l’amaro in bocca e il rammarico per il mezzo passo falso compiuto.

Va decisamente meglio al Samassi che con spavalderia va a prendersi un meritato punto nella tana della Nuorese. In prima categoria Villacidrese e Serramanna brindano al nuovo anno in solitaria al vertice della classifica.

Campionato di Eccellenza

Marco Piras, allenatore del Guspini calcio

 Confermata la leadership del Muravera, la crisi della Nuorese e il buon momento del Sorso 1930 alle spalle delle regine del campionato si accende la bagarre: destinazione i play off per i quali sono impegnate nell’ordine l’Arbus, il Taloro Gavoi e il Guspini. Nessuna delle tre vince, tutto rimane invariato.

La sensazione è che i granata abbiamo però sciupato una colossale occasione per riavvicinarsi prepotentemente alla vetta. I ragazzi di Nicola Agus impegnati contro il fanalino di coda San Teodoro non vanno però oltre un salomonico pareggio, il quarto di questo campionato al Santa Sofia. Si poteva e si doveva fare di più. Davanti al pubblico amico serve però un cambio di passo.

Non va meglio al Guspini sconfitto con il classico risultato all’inglese al Campo Italia di Bosa. La squadra di Marco Piras nonostante la sconfitta  dopo aver rafforzato in quantità e in qualità la propria  rosa ha comunque tutte le carte in regola per ben figurare. I prossimi impegni con il Tonara, con il Porto Rotondo e soprattutto quello del comunale contro la Nuorese in programma alla quinta giornata ci diranno dove i biancorossi potranno arrivare.

Delle tre ammiraglie del Medio Campidano si salva solo il Samassi che va a prendersi un meritato punto nella tana della Nuorese. Un pari che conferma le grandi potenzialità mai però del tutto espresse dai ragazzi di Paolo Busanca fuori, oggettivamente, al momento da possibili agganci zona play off.

Promozione Negli ultimi due turni di campionato per il Gonnosfanadiga di Incani una vittoria e una sconfitta. Tutto invariato con la squadra appena una spanna sopra la zona calda. Ci sarà da soffrire.

Prima Categoria. Il dominio del Medio Campidano è assoluto. Il Serramanna nel girone A e la Villacidrese nel girone B guidano le rispettive classifiche. Molto bene anche la Gioventù Samassi, la Virtus Villamar e l’Atletico Sanluri.

Gianni Vacca

Condivici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…