Attualità Guspini

La Essedi compie trent’anni

Condividici...

La Essedi srl nasce nel 1985, fondata da Rolando Ruggeri, commercializza e distribuisce materiali per l’edilizia, legnami per il settore edile, termoidraulica, arredo bagno ed elettrodomestici da incasso.
Estesa su 22.000 mq di area, di cui 8.000 coperti e attrezzati, è tra le più moderne strutture italiane 15fo- oscar, madre e collabor. 6DSCN9822 (2)distributive del settore ed è la più grande in Sardegna. La regia è affidata al servizio di vendita tramite agenti, con la consegna direttamente al rivenditore.
A caratterizzare la Essedi è la costante innovazione nell’organizzazione del lavoro. Ne è un esempio l’installazione nel 1991, primo in Italia nel settore edile, di un magazzino automatico con 800 cassoni per la gestione di oltre 2.000 articoli, l’impiego di penne ottiche in radio frequenza o la gestione via web degli ordini da parte delle rivendite. La rapidità e l’efficienza nel servizio di consegna la rende competitiva anche rispetto ai concorrenti della penisola.

LE INNOVAZIONI NATE DA ESSEDI CASA MADRE DI EDILANA
Le produzioni nate da ESSEDI Edilana, Edilatte, Editerra Edimare fiori all’occhiello del Made in Italy, hanno aperto i confini regionali con una distribuzione nazionale e internazionale. I prodotti Edilana, Edimare, Edilatte, Editerra hanno ottenuto la certificazione etica ambientale ANAB ICEA, tra le più rigorose al mondo, scelte per rappresentare l’Italia ad Expo a Palazzo Italia per i 6 mesi dell’Expo.

EDIZERO EDILANA A EXPO TRA LE 21 ECCELLENZE ITALIANE
DEL MADE IN ITALY
EDIZERO Edilana® è tra le 21 eccellenze italiane case history del Made in Italy scelte per rappresentare la Sardegna e l’Italia nel mondo ad Expo nella mostra La Potenza del Saper Fare dal 1° maggio al 31 ottobre a Palazzo Italia, attraverso video e ologrammi che mostrano ai visitatori la capacità di trasformare le eccedenze dell’agricoltura in prodotti di eccellenza per l’architettura. Zero petrolio. Zero Guerra. Zero Inquinamento. 100% Made in Sardinia. 100% Made in Italy.

CHIEDIAMO A OSCAR RUGGERI AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA ESSEDI
«Festeggiare l’anniversario rendendo protagonisti i bambini è una scelta insolita per una azienda»
“Celebrare l’anniversario insieme alle famiglie e ai figli di chi ogni giorno lavora in Essedi, aprire le porte dell’azienda e far diventare il luogo di lavoro un luogo di festa, oltre ad uno straordinario momento ludico è stato un modo anche per me di scoprire un’altra faccia di questa azienda. Tra le luci della sera, i disegni, la creatività e le risate dei bambini, le scrivanie, i computer, gli strumenti di lavoro, sembravano altra cosa. 15fo- gruppo bambini DSCN9902 (2) taglioL’albero bacheca ha accolto sculture e pitture festose e frasi dei bambini oscurando i grafici seriosi delle performance aziendali. Ho avuto il piacere di scorgere la soddisfazione di tutta la squadra Essedi, dato dall’orgoglio di ciascuno di avere un ruolo e una responsabilità attiva nello sviluppo aziendale degli anni a venire. La partecipazione e la motivazione saranno sempre di più le molle del successo di un azienda. Un’alta qualità di collaborazione è fondamentale in una economia fortemente competitiva e rapida nei cambiamenti”
«Avete deciso di istituire il Premio Edilana e la premiata della prima edizione è Chiara Garau di Guspini»
“L’idea di istituire un riconoscimento legato a tematiche aziendali e destinato ai giovani proviene da mio padre. Il premio a Chiara Garau di Guspini, neolaureata, distintasi per l’impegno e la sua modalità fuori dai soliti schemi di ricerca in campo economico e sociale, rappresenta il desiderio di riaffermare i valori del fondatore della Essedi srl, Rolando Ruggeri. Proprio lui che, non avendo potuto portare a termine gli studi per dare un aiuto alla famiglia a soli 16 anni, aveva presente quanto la crescita culturale fosse fortemente connessa a quella economica. In Chiara Garau, laureata con 110 e lode in Economia Manageriale conseguita presso la facoltà di Economia di Cagliari, abbiamo un esempio di eccellenza, di determinazione e importante sguardo sul futuro. Un approccio, quello di Chiara, ispirato da una profonda curiosità che l’ha portata con il percorso di studio Erasmus a studiare in Francia, dove ha acquisito una padronanza della lingua Francese e Inglese con la quale ha scritto e discusso la tesi “Responsabilità sociale dell’impresa e sviluppo sostenibile”, portando come caso di studio Edilana”.

CHIARA GARAU, PREMIATA DA UNA AZIENDA PRESTIGIOSA COME EDILANA
«Perché ha scelto questo caso studio per la sua tesi di laurea?»
“Edilana è l’esempio perfetto di come la cultura, la multidisciplinarietà, la responsabilità sociale d’impresa possano diventare strategia aziendale, stimolando l’organizzazione, a tutti i livelli, per utilizzare il business anche come strumento per valorizzare un territorio, il capitale umano e le importanti risorse di cui la Sardegna è terra madre. Non solo il successo in termini economici, ma anche la comunicazione e la diffusione di valori fondamentali, quali il rispetto per noi stessi, per la terra a cui apparteniamo, per le persone; essi guidano l’attività di questa azienda, che vuole rivoluzionare il modo di fare impresa, o meglio, elevarlo ad un livello superiore, innovando responsabilmente”.

15fo- gruppo azienda panoramica DSCN9830 (2)

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

Newsletter

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy