Attualità Gonnosfanadiga

La visita pastorale di mons. Roberto Carboni si concluderà sabato

Condividici...

Terza e ultima settimana  della visita a Gonnosfanadiga del vescovo mons. Roberto Carboni. È iniziata ieri  nella parrocchia della B. V. di Lourdes, ad accoglierlo  don Giorgio Lisci, che ha sostituito il parroco don Giampaolo Spada.

Sin dalla prima settimana di visita,  padre Carboni,  nell’intento di conoscere la reale situazione socio religiosa del paese, ha incontrato autorità civili e militari, anziani, malati, la preside Romina Di Nardi, i  docenti, i collaboratori scolastici  e i ragazzi dell’istituto comprensivo, le catechiste e tutte le associazioni che operano per il bene della comunità locale. Ha celebrato la santa Messa stando vicino ai fedeli delle tre parrocchie, puntualizzando che «la chiesa è unica» e che «la fede non è un insieme di regole ma di credere in Cristo».

Anche domenica, come il 20 gennaio, primo giorno della visita nella parrocchia di Santa Barbara, ha evidenziato che i sacerdoti sono pochi e che in assenza di nuove vocazioni,  un domani non troppo lontano,  le tre parrocchie di Gonnosfanadiga  avranno un solo parroco.  Non ha dimenticato di pregare per il parroco don Giampaolo Spada perché possa tornare presto a svolgere il suo ministero.

Questa mattina il prelato ha reso visita ai malatti e alle 15,30 incontrerà gli animatori della liturgia: cori, confraternita e  ministri straordinari. Venerdì 8,  alle 17,30 sarà celebrata la  messa e alle 18.30 si terrà un incontro con i gruppi famiglia. La visita pastorale si concluderà il 9 febbraio, alle 17,30 il vescovo comcelebrerà con tutti sacerdoti di Gonnosfanadiga.  Domenica 10 inizierà la sua visita pastorale a Villacidro.

Francesco Zurru

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy