Attualità Villacidro

Al Caffè Letterario: “L’amore, tutta un’altra cosa”, il mediometraggio di Ignazio Vacca e le testimonianze di donne maltrattate

Condivici...

Una serata per dire no alla violenza a Villacidro. Con uno slogan “L’amore, tutta un’altra cosa” che ha fatto da filo conduttore dei vari momenti in scaletta ieri su idea del Comune di Villacidro si è parlato di donne, di violenza, di dolore e di speranze. Ad aprire la serata è stata la sindaca Marta Cabriolu che ha subito sottolineato l’ampia partecipazione non solo del pubblico femminile ma anche maschile. Davanti a una sala gremita al Caffè Letterario, è stato proiettato il mediometraggio del regista Ignazio Vacca che ha poi salutato il pubblico accompagnato dall’attrice Carla Calabrò. La proiezione ha suscitato forti emozioni nel pubblico e ha poi favorito riflessioni da condividere in sala. Su questo filo dei sentimenti anche la lettura di testimonianze vere. Tre donne protette dall’anonimato hanno raccontato il loro dolore e la loro voglia di cambiare vita. Argomento poi approfondito nell’intervento della psicologa e psicoterapeuta Anna Mallocci  del centro antiviolenza dell’ex medio campidano, gestito dalla cooperativa Adest  purtroppo oggi chiuso. Si è parlato di tanti aspetti fondamentali tra cui, l’importanza di chiedere aiuto anche solo con una telefonata  al 1522, il cammino di rinascita verso il rispetto della dignità come persona e come donna. A Daniela Deidda, assessora alle politiche sociali, ideatrice della serata l’arduo compito di parlare anche degli uomini di oggi e di domani con l’invito a crescere bambini nella cultura dell’amore per la donna.  Tutte le riflessioni sono state guidate dalla giornalista Stefania Pusceddu che ha invitato il pubblico a non dimenticare i fatti di violenza  riportati nella cronaca e tutti quelli che si consumano in silenzio dentro casa, nella porta accanto alla nostra.  A fine serata, a tratti dolorosa ma intensa, per chiudere bene c’è voluto  il conforto della musica: con quattro bellissime canzoni , tra le quali Non potho reposare si è esibito il coro Donne in Musica diretto dal maestro Massimo Atzori.

Condivici...

Notizie sull'autore

Stefania Pusceddu

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…