Cultura Spettacoli

Las Plassas, il compositore Andrea  Marras vince il primo premio  internazionale di composizione Luis Bacalov

Condividici...

di Carlo Fadda

_______________________________

 Si è conclusa con un trionfo del compositore e violinista sardo Andrea Marras, la prima edizione del Concorso internazionale di composizione intitolato a Luis Bacalov. Il musicista 41enne Andrea Marras, madre di Las Plassas e padre di Barumini, si è aggiudicato con un doppio successo, il Primo premio della giuria e il Premio dell’Orchestra, con la composizione per orchestra dal titolo “Novecento – Tango Fantasia in tre movimenti”, sbaragliando un’agguerrita concorrenza proveniente da Italia, Giappone, Argentina e Australia.
La finale del concorso si è svolta il 22 maggio al Teatro comunale Fusco di Taranto, organizzato da Orchestra della Magna Grecia, Comune di Taranto, Teatro comunale Fusco e Associazione musicale e culturale Luis Bacalov, in collaborazione col Ministero della Cultura e Regione Puglia.

Andrea Marras

Il tema del Concorso era il tango, ed è stato dedicato al direttore principale dell’orchestra Magna Grecia per circa dodici anni, il grande maestro argentino Luis Bacalov, con l’intento di valorizzare la creatività dei compositori provenienti da varie estrazioni culturali. Assai soddisfatto, Andrea Marras spiega così il suo doppio successo: “Ho pensato di fare un brano in tre movimenti, ognuno dei quali rende omaggio a una diversa anima della musica del Novecento. Il primo movimento è tango puro, il secondo è musica da film, il terzo s’ispira alla musica classica novecentesca, il tutto tenuto assieme dal filo conduttore del tango. Bacalov è stato per tutti un compositore poliedrico, formazione classica, arrangiatore di Sergio Endrigo, e tra l’altro, ha vinto un premio oscar per la colonna sonora de Il postino”.
Il compositore e violinista sardo della Marmilla che vive a Parma, è un ex studente del Conservatorio di Cagliari, ha affrontato lo studio della composizione da autodidatta, affiancando la passione per la creazione musicale, a un’intensa attività concertistica prima come orchestrale e poi come violinista dell’ensemble Tango Spleen, uno dei gruppi più importanti nel panorama tanguero internazionale, che lo ha portato a esibirsi nei palchi di tutta Europa, nonché negli Usa, in Russia, Corea del Sud e Kuwait. E a circa due anni dall’uscita del suo primo lavoro discografico Dream composto di dodici brani, Andrea Marras suggella la sua carriera di compositore, con un premio di levatura internazionale, proponendosi come uno dei prospetti più interessanti nel panorama artistico. E nonostante la notorietà acquisita e una carriera che si presume ricca di soddisfazioni, il giovane violinista e compositore Andrea Marras ogni qualvolta si esibisce, rimarca le sue radici isolane e in particolare di Las Plassas. Prossimo progetto: “Spero di poter lavorare come compositore, soprattutto nell’ambito di musica da film”. Un motivo di orgoglio per la Marmilla e l’intera Sardegna.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy