Attualità Serramanna

L’attuale situazione dell’InFausto Coppi, oggi soffre per i segni del tempo

Condividici...

La nascita dello storico campo sportivo serramannese risale ad oltre sessant’anni fa e pare che in origine, quando tutta la zona era aperta campagna, l’area fosse destinata alla realizzazione di una pista per la corsa delle biciclette; è ben nota la nostra tradizione ciclistica. E sembrerebbe proprio che, anche per questo, il campo abbia preso il nome dal campione italiano delle due ruote. L’ultima grande ristrutturazione risale probabilmente all’estate delle notti magiche nel 1990; quelle di Schillaci per intenderci.

Dopodichè il bel tempo è finito e le giornate luminose hanno progressivamente lasciato lo spazio all’autunno. Adesso siamo in inverno. Con le normali manutenzioni si interviene fino a quando è possibile e l’immobile si presenta in sostanza lo stesso di trent’anni fa; con qualche acciacco in più. E infatti, anche il manto erboso, un tempo florido e verdeggiante oggi appare leopardato e fanno da contorno ruggine e corrosione, umidità negli intonaci degli spogliatoi, infissi precari, mura perimetrali semi abbandonate.

L’impianto, per l’epoca durante la quale venne concepito, era fra i più moderni del circondario.

Dal decennio del boom vi hanno giocato bambini e giovani cresciuti fra almeno cinque generazioni, allievi di tutte le società sportive e atleti di buonissimo livello. Per decenni è stato il simbolo dello sport di squadra serramannese quando ancora gli unici impianti sportivi in alternativa erano le palestre scolastiche, peraltro assiduamente frequentate da gruppi affiatati; pensiamo alla pallavolo e alla pallacanestro.

Il calcio, un po’ dappertutto, ha visto pian piano svanire il quasi monopolio del gradimento, questo è evidente. Il ritorno ai fasti di una volta sarebbe poco probabile ma, come si dice, il fiorire della primavera porterà nuova vita?

Angelica Emedoro

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy